Jader Bignamini

Rossini, finalmente

di Roberta Pedrotti

Jader Bignamini, una delle piĆ¹ interessanti bachette del panorama attuale, dopo essersi imposto soprattutto nel repertorio verdiano e pucciniano debutta in un'opera di Rossini al Festival di Pesaro: Ciro in Babilonia [leggi la recensione].

Nel suo camerino, prima dell'ultima recita, ci ha parlato di questa esperienza e dei suoi progetti futuri.