L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Senza scordare il primo amore

di Roberta Pedrotti

Enkeleida Shkoza, Edwige nel Guillaume Tell a Bologna, è un nome noto per gli amanti del belcanto e del repertorio francese, se non altro per le incisioni con Opera Rara e per le registrazioni dedicate a Berlioz con sir Colin Davis. Dopo i primi passi artistici in Italia ha però sviluppato una carriera internazionale che l'ha portata ad approdare ai palcoscenici più prestigiosi affiancando a titoli particolarmente ricercati, e all'amore per Rossini, anche grandi ruoli verdiani come Eboli, Azucena, Amneris.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.