L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Indice articoli

Chris Merritt e gli altri

La presentazione del direttore artistico

Solo Belcanto giunge alla terza edizione. Si rinnova lutopia di un progetto culturale che coniuga arte, musica, storia e ambiente. Abbiamo iniziato quasi per scommessa e ora in molti guardano al nostro Festival con simpatia, entusiasmo e stima: questo ci riempie d’orgoglio e di senso di responsabilità. Nel minuscolo Teatro della Grancia, uno dei più piccoli al mondo con i suoi 60 posti, ascolteremo artisti di fama internazionale che ogni estate raggiungono il meraviglioso borgo di Montisi, tra le Crete Senesi e la Val d’Orcia, per fare musica in un’atmosfera davvero particolare. Siamo molto grati a questi cantanti e pianisti che con generosità partecipano al Festival credendo in un progetto nato esclusivamente dalla passione per l’arte, la musica e il canto.

L’artista “in residence” della terza edizione del Festival sarà Chris Merritt, un mito del belcanto, protagonista della Rossini-renaissance, che insieme alla pianista Beatrice Benzi terrà il concerto inaugurale e la consueta master class dedicata ai giovani cantanti. Nel 2016 prende avvio un progetto triennale dedicato ai Senesini, i grandi castrati settecenteschi che nacquero a Siena: Paola Gardina e Davide Cavalli rievocheranno la figura di Francesco Bernardi, il Senesino che fu amico e interprete di tante opere di Händel. A Siena ebbe i natali anche Marietta Piccolomini, soprano prediletta da Verdi e da altri celebri compositori della sua epoca: Silvia Dalla Benetta e Michele D’Elia ne riproporranno i “cavalli di battaglia”. A Paolo Medini, altro celebre interprete verdiano, sarà dedicato il concerto di chiusura del Festival che vedrà protagonisti Roberto Scandiuzzi e Gianni Fabbrini.

Le novità sono diverse e importanti, a cominciare dall’orario dei concerti, che inizieranno tutti alle ore 19.00 per consentire al pubblico di terminare la serata gustando le molte prelibatezze eno-gastronomiche della zona e di rientrare per tempo nelle vicine città. Da quest’anno il concerto dei giovani partecipanti alla master class sarà aperto gratuitamente a tutti e offerto così ai residenti e agli ospiti che nel periodo estivo soggiornano a Montisi e nei dintorni.

L’ultima novità riguarda il nostro crowdfunding, il finanziamento collettivo sul web attraverso il quale vi invitiamo a sostenere il Festival: dal sito Kapipal sarà infatti più facile farci pervenire il vostro contributo usando, in completa sicurezza, la carta di credito. Cambiano le modalità, ma non il motto: “Gutta cavat lapidem”, “La goccia scava la pietra”.

Vi aspettiamo numerosi a fine agosto, nella bella Montisi!

Giovanni Vitali, Direttore artistico


Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brescia.
Registrazione n. 1/2015 del 26/01/2015
© 2015 L'ape musicale. Tutti i diritti riservati

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy

RECENSIONI  INTERVISTE NEWS 

TV RADIO e STREMING

VIDEO  TERZA PAGINA CORSI e CONCORSI 

CONTATTI

 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.