L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Alberto Veronesi

Veronesi abbandona la prima di Tosca

Aggiornamento del 18 luglio: Torre del Lago, dimissioni di Alberto Veronesi

TORRE del LAGO, 15 luglio 2016 - La serata si era aperta con la Marseillaise, eseguita, insieme con l'Inno di Mameli, in omaggio alle vittime della strage di Nizza. Al termine del primo atto di Tosca, però, nella sorpresa generale, Alberto Veronesi ha posato la bacchetta e ha lasciato il podio.

I giornali locali riportano le parole del direttore musicale del Festival Pucciniano, che si sarebbe scusato con i presenti e si sarebbe detto scosso dall'attentato del 14 luglio nella città francese e dall'"attentato alla democrazia" (così si sarebbe espresso Veronesi) costituito dal commissariamento del Comune di Viareggio. In segno di protesta contro l'annullamento dell'elezione del sindaco Giorgio Del Ghingaro che lo aveva nominato presidente della Fondazione lirica, Veronesi ha quindi lasciato la direzione dell'opera, fra i fischi e le proteste del pubblico

Dopo circa un'ora, intorno alle 23, l'opera è ripresa sotto la direzione di Lorenzo Castriota Skanderbeg, previsto sul podio per la sola replica del 6 agosto.

Leggi anche: Torre del Lago, al via il Festival Pucciniano 2016


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.