L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

 

 

 

In ricordo di Daniela

DANIELA DESSÌ GALA

Giovedì 25 maggio 2017 ore 20.30

Teatro Grande

Giovedì 25 maggio 2017, alle ore 20.30, la Fondazione del Teatro Grande – insieme al Comune di Brescia e all’artista Fabio Armiliato – organizza un Gala dedicato a Daniela Dessì, straordinaria interprete del panorama operistico internazionale, scomparsa lo scorso anno. La serata è realizzata in omaggio alla cantante in occasione della nascita della Fondazione “Daniela Dessì”.

Oltre alle qualità che l’hanno resa nota a pubblico e critica come gemma del patrimonio lirico, Daniela Dessì ha dimostrato una significativa attenzione ai giovani, stimolandone la crescita artistica attraverso un percorso formativo e professionalizzante, senza mai privarsi di una generosa umanità che da sempre le è appartenuta.

Il Sindaco di Brescia e Presidente della Fondazione del Teatro Grande, Emilio Del Bono, sottolinea che “È un onore e un privilegio per Brescia poter ricordare Daniela Dessì, un’interprete che attraverso la sua voce ha portato il nome della nostra città nei più illustri Teatri del mondo. Questa è un’occasione irrinunciabile per rendere omaggio a un’artista che ci ha incantato e ha illuminato la scena lirica italiana e internazionale”.

La serata vedrà la partecipazione di celebri artisti e giovani talenti in un intenso ricordo affidato ad amici di Daniela che ne hanno ammirato e conosciuto il raffinato e inesauribile talento. In particolar modo si esibiranno per l’occasione i cantanti Marta Mari, Federico Longhi, Renata Lamanda, Barbara Frittoli, Michele Pertusi, Mario Malagnini, Carlo Colombara, Luciana D'Intino, Norma Fantini e Juan Pons, oltre allo stesso Fabio Armiliato. Il suggestivo programma del Gala spazierà attraverso il repertorio operistico che ha contraddistinto la carriera di Daniela Dessì: da Mozart a Verdi, sino a Puccini passando attraverso il Verismo. La serata prevede l’alternarsi di esibizioni dal vivo e video storici che ritraggono Daniela Dessì cantare nei più importanti Teatri italiani. Le performance degli artisti saranno accompagnate dall’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dai Maestri Marco Boemi e Valerio Galli. La serata – coordinata registicamente da Daniele De Plano – sarà presentata da Elena Vanni.

“Il 25 maggio – racconta Fabio Armiliato – prende vita il primo Daniela Dessì Gala e prende vita per la prima volta a Brescia, la città dove Daniela è cresciuta, si è formata umanamente e artisticamente e che lei sentiva come propria. Il Daniela Dessì Gala sarà un appuntamento che verrà ripetuto con cadenza annuale, come un cuore vivo e pulsante, in ogni teatro dove Daniela ha cantato nella sua lunghissima e sfolgorante carriera e nasce come evento cardine della Fondazione che porta il suo nome, per informare tutte le persone sull’importanza della prevenzione, soprattutto di alcune malattie oncologiche di cui si parla meno, come il tumore al colon, ma che possono risultare purtroppo molto spesso aggressive e fatali. La Fondazione Daniela Dessì nasce anche dal bisogno di voler continuare a ricordare e perpetrare le sue splendide esibizioni teatrali, perché la sua particolare grandezza artistica la pone ai vertici assoluti nel panorama della storia degli interpreti del melodramma di tutti i tempi. Voglio ringraziare sentitamente la Fondazione del Teatro Grande di Brescia e il suo Sovrintendente, Dr. Umberto Angelini, che ha fortemente voluto questo primo Gala insieme con il Presidente della Fondazione, il sindaco di Brescia dr. Emilio Del Bono, e quindi il Comune di Brescia: tutti hanno sostenuto, appoggiato e infine collaborato a realizzare questa splendida iniziativa. Un ringraziamento particolare va a tutti gli straordinari artisti che hanno accettato con entusiasmo e affetto di partecipare alla serata e anche a tutti coloro che, per motivi di spazio e di tempo, non saranno presenti a questo primo Gala, ma che hanno già manifestato la loro intenzione di voler partecipare ai futuri eventi della Fondazione Daniela Dessì. Dico tutto questo con la più grande commozione nel cuore e a nome anche del figlio Jacopo, di mia figlia Alessandra e di tutta la nostra famiglia: Daniela ci manca tantissimo, ma quell’amore che lei ci ha trasmesso durante la sua vita, continua a farlo vivere col suo ricordo e la sua forza, che per me rimane e rimarrà sempre una ragione di vita.”

Il ricavato della serata sarà devoluto alla Fondazione Daniela Dessì, nata su intento dell’artista Fabio Armiliato con lo scopo di sostenere e diffondere l’informazione per la prevenzione del tumore al colon.

Si segnala inoltre che, in occasione del primo Daniela Dessì Gala, la casa discografica DECCA renderà disponibile in anteprima l’album DANIELA DESSÌ – VISSI D'ARTE, VISSI D'AMORE: un doveroso omaggio ad un'artista indimenticabile attraverso i ruoli che l'hanno resa celebre in tutto il mondo.

I biglietti sono in vendita presso la Biglietteria del Teatro Grande, sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it e nelle filiali bresciane di UBI Banca. Gli orari di apertura della Biglietteria del Teatro Grande sono i consueti: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00. Nel giorno dell’evento la Biglietteria sarà aperta fino all’inizio dello spettacolo.

Si ringrazia Penelope Store per l’abito di Elena Vanni.

DANIELA DESSÌ GALA

25 maggio 2017 ore 20.30

Con la straordinaria partecipazione di

Fabio Armiliato, Carlo Colombara, Luciana D'Intino, Norma Fantini, Barbara Frittoli, Renata Lamanda, Federico Longhi, Mario Malagnini, Marta Mari, Michele Pertusi, Juan Pons

ORCHESTRA FILARMONICA ITALIANA

Direttori Marco Boemi, Valerio Galli

Regia Daniele De Plano

Presenta Elena Vanni

PROGRAMMA

W. A. Mozart da Le nozze di Figaro Ouverture

G.B. Pergolesi da La serva padrona “Stizzoso, mio stizzoso” Marta Mari

PROIEZIONE VIDEO D’ARCHIVIO

G. Verdi da Falstaff “L’onore? Ladri!” Federico Longhi

G. Verdi da Il trovatore “Stride la vampa” Renata Lamanda

PROIEZIONE VIDEO D’ARCHIVIO

G. Verdi da Ernani “Infelice! ... e tuo credevi” Michele Pertusi

F. Cilea da Adriana Lecouvreur “Io son l’umile ancella” Barbara Frittoli

G. Puccini da Tosca “E lucevan le stelle” Fabio Armiliato

G. Puccini da Manon Lescaut Intermezzo

G. Verdi da Don Carlo “Ella giammai m’amò” Carlo Colombara

***

PROIEZIONE VIDEO D’ARCHIVIO

G. Puccini da Turandot “Nessun dorma” Mario Malagnini

PROIEZIONE VIDEO D’ARCHIVIO

G. Verdi da Don Carlo “O don fatale” Luciana D'Intino

G. Puccini da Tosca “Vissi d’arte” Norma Fantini

W. A. Mozart da Don Giovanni “Madamina, il catalogo è questo” Juan Pons

Informazioni di Biglietteria

BIGLIETTI

INTERO

Platea e Palchi I-II-III ordine € 30,00

I Galleria e Palchi IV ordine € 25,00

II Galleria € 20,00

RIDOTTO riservato agli under30 e agli over65

Platea e Palchi I-II-III ordine € 25,50

I Galleria e Palchi IV ordine € 21,00

II Galleria € 17,00

INTERO  riservato ai possessori della TeatroGrandeCard

Platea e Palchi I-II-III ordine € 25,00

I Galleria e Palchi IV ordine € 20,00

II Galleria € 16,00

RIDOTTO riservato ai possessori della TeatroGrandeCard -  riservato agli under30 e agli over65

Platea e Palchi I-II-III ordine € 21,00

I Galleria e Palchi IV ordine € 17,00

II Galleria € 14,00