L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

Nadine Sierra indisposta, tre soprani per Elvira

Nel ruolo di Elvira si alterneranno Laura Giordano, Jessica Pratt e Ruth Iniesta

PALERMO. Per ragioni di salute Nadine Sierra è stata costretta a rinunciare a debuttare il ruolo di Elvira ne I puritani di Vincenzo Bellini, al Teatro Massimo di Palermo dal 13 al 19 aprile sotto la direzione di Jader Bignamini e nell’allestimento con regia, scene e costumi firmati da Pierluigi Pier’Alli. L’artista ha mandato un messaggio al Teatro e a tutto il pubblico dolendosi di aver dovuto cancellare le recite de I puritani e il suo ritorno a Palermo, al quale teneva moltissimo, e ha confermato la sua presenza già programmata per la stagione 2019.

Le quattro recite che Nadine Sierra avrebbe dovuto interpretare saranno sostenute da Laura Giordano, già prevista in produzione, e da Jessica Pratt, mentre altre due recite vedranno nel ruolo di Elvira il soprano Ruth Iniesta.

Laura Giordano, soprano palermitano, già apprezzatissima dal pubblico del Teatro Massimo per Le toreador di Adam e La fille du régiment,vestirà i panni di Elvira in occasione della prima di venerdì 13 aprile, trasmessa in diretta Euroradio da Radio3, e per la recita di domenica 15 aprile. Laura Giordano sarà a giugno di nuovo sul palcoscenico del Teatro Massimo per L’elisir d’amore di Donizetti, ruolo che a breve canterà anche a Macao; tra i suoi prossimi impegni Oscar in Un ballo in maschera a Parma e a Firenze.

La star internazionale Jessica Pratt, inglese di nascita, cresciuta in Australia e ormai italiana d’adozione, interpreterà Elvira nelle recite del 17 e del 19 aprile: il soprano, che canta per la prima volta a Palermo, arriverà da New York, dove nei prossimi giorni sarà la protagonista di Lucia di Lammermoor al Metropolitan Opera House. Al Metropolitan di New York Jessica Pratt ha ottenuto grande successo l’anno scorso in occasione del suo debutto per Die Zauberflöte, quando la sua interpretazione della Regina della Notte mozartiana è stata elogiata dal New York Times per il “timbro splendente e gli acuti liberi e facili”.

A completare il trio di soprani per I puritani sarà una stella nascente, il giovane soprano spagnolo Ruth Iniesta, che debutta il ruolo di Elvira a Palermo, dove canterà nelle recite del 14 e del 18 aprile. Nel 2015 è stata insignita del prestigioso “Premio Lírico Campoamor” come cantante rivelazione e del Premio “Codalario” come migliore nuova artista. Di recente è stata Musetta ne La bohème con la regia di Graham Vick al Teatro Comunale di Bologna; a giugno sarà Corinna ne Il viaggio a Reims di Rossini al Musikverein di Vienna per un concerto di beneficienza organizzato da Juan Diego Flórez.


 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal