Jazz a Tor Vergata

con la voce di Maria Pia De Vito, il pianoforte di Rita Marcotulli, il contrabbasso di Ares Tavolazzi e la batteria di Roberto Gatto per la prima volta insieme

 

Quattro dei migliori jazzisti italiani suonano mercoledì 14 maggio alle 18.00 per la stagione concertistica dell'Università Roma Tor Vergata, organizzata dall'Associazione Roma Sinfonietta, nell'auditorium "Ennio Morricone" della Facoltà di Lettere e Filosofia, in via Columbia 1.

È un'occasione imperdibile per ascoltare la prima volta lo straordinario quartetto formato dalla voce di Maria Pia De Vito, dalpianoforte di Rita Marcotulli, dal basso di Ares Tavolazzi e dalla batteria di Roberto Gatto.

Sono quattro delle personalità più forti del jazz italiano, che hanno suonato spesso insieme l'uno con l'altro, ma non hanno mai suonato tutte e quattro insieme prima d'ora.

Il programma di questo loro "debutto" non è rigorosamente stabilito, d'altronde non sarebbero dei jazzisti se l'improvvisazione non fosse la loro regola. È probabile che eseguiranno musiche loro, ma chissà... forse anche di altri autori.

Rita Marcotulli spiega così il loro approccio alla musica: "La nostra musica non è collocata in uno stile ben preciso, perché attinge da tanti generi musicali, jazz ma anche musica ritmica - indiana, africana, pop - o classica o elettronica o di ricerca. Non ci sono confini, il suono e la musica sono ciò che ci interessa, creare unìemozione. Poesia ... C'è però una cosa in comune con tutti questi stili e forme, che chiamiamo jazz: l'improvvisazione, che unisce tutti i linguaggi. Siamo dei compositori istantanei"

E lascia intendere che eseguiranno loro musiche originali, ma anche qualche autore brasiliano, forse Hermeto Pascoal, importante e poliedrico protagonista della musica degli ultimi cinquant'anni, che ha lasciato un segno sia nella musica brasiliana sia nel jazz, collaborando, tra gli altri, con Miles Davis.

 

Biglietti: E. 10,00 – ridotti E. 8,00

In vendita al botteghino dell'Auditorium da un'ora prima del concerto.

 

INFO per il pubblico:

tel. 06 3236104

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.romasinfonietta.com