L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

Ulisse secondo Berio nello spettacolo di Vick

Rai5, sabato 25 maggio 2019 - 23.40

Figura di primo piano dell'avanguardia musicale del dopoguerra e pioniere nel campo della musica elettronica, ha esplorato molteplici dimensioni compositive: dall'esperienza seriale alla musica concreta fino alle elaborazioni elettroacustiche e all'attenzione per il folclore, il jazz, la canzonetta. Rai Cultura ricorda il compositore Luciano Berio a sedici anni dalla scomparsa (avvenuta il 27 maggio 2003), con la prima tv di un’opera imperdibile: “Outis”, proposta nella messa in scena allestita nel 1999 al Teatro alla Scala di Milano con la regia di Graham Vick.

L’opera, in onda sabato 25 maggio alle 23.40 su Rai5, è una delle ultime opere di teatro musicale composte dall’autore, e prevede una grande varietà e quantità di strumenti e voci in scena e un ampio ricorso alle tecnologie del suono. L’azione è divisa in cinque cicli in cui Berio - con il noto grecista Dario Del Corno, autore del libretto - condensa alcuni momenti dell'eterno viaggio di Ulisse: da qui il titolo “Outis”, in greco Nessuno, il nome che Ulisse si dà per ingannare Polifemo. La regia televisiva è di Patrizia Carmine. 


 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal