L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

Incontro con Michele Pertusi

È dedicato a Michele Pertusi il prossimo appuntamento del ciclo “Grandi voci alla Scala”, sabato 25 maggio alle ore 17, al Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala. Il celebre basso, beniamino del pubblico scaligero, parteciperà all’incontro - a ingresso libero fino a esaurimento posti - curato da Sabino Lenoci e Giancarlo Landini, direttore e vicedirettore della rivista ‘l’opera’, che realizzano il ciclo “Grandi voci alla Scala” in collaborazione con il Teatro.

Michele Pertusi esordisce alla Scala nel Concerto di Natale del 23 dicembre 1996. Diretto da Riccardo Muti, vi canta la Preghiera del Mosè e il Finale del Nabucco. Rossini e Verdi rappresentano i due punti di riferimento di una prestigiosa carriera internazionale, nel corso della quale il cantante emiliano si è segnalato come uno dei bassi più importanti degli ultimi decenni, legittimo erede di una gloriosa tradizione. Alla Scala si è fatto apprezzare nella produzione del Settecento (Nina, ossia la pazza per amore di Paisiello e la trilogia mozartiana, Le nozze di Figaro, Don Giovanni, Così fan tutte), nel Rossini buffo e semiserio (La Cenerentola, LItaliana in Algeri, Ilturco in Italia, La gazza ladra), nel repertorio serio e comico del primo Ottocento (La sonnambula e Lucrezia Borgia, L'elisir d'amore e Don Pasquale). Si è misurato con alcuni lavori del Verdi degli ‘anni di galera’ (Oberto conte di San Bonifacio, Attila, Ernani) e la parte di Filippo II nel Don Carlo. Ha affrontato ognuno di questi titoli forte di una voce pregevole, sostenuta da un’eccellente tecnica, formata ai principi belcantistici della scuola di canto italiana. La preparazione musicale si sposa con una affascinante personalità che esprime compiutamente personaggi differenti, proponendoli con gusto moderno. Si ricorda che Michele Pertusi è stato anche mirabile interprete dei quattro personaggi “cattivi” de Les Contes d’Hoffmann di Offenbach e di una prima assoluta, Vita di Marco Tutino, andata in scena nel 2003 nel suggestivo spazio del Teatro Studio.

Dal prossimo 18 giugno Michele Pertusi sarà in scena al Teatro alla Scala nella parte di Massimiliano in una nuova produzione de I masnadieri diretta da Michele Mariotti per la regia di David McVicar. Con questo spettacolo i complessi del Teatro alla Scala saranno in tournée a Savonlinna, in Finlandia, il 15, 17 e 20 luglio.


 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal