L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

Indice articoli

L'esotico Bizet inaugura il Regio

INAUGURAZIONE STAGIONE D’OPERA • UN NUOVO ALLESTIMENTO DI Les Pêcheurs de perles DI BIZET INAUGURA LA STAGIONE D’OPERA DEL REGIO

Saranno Les Pêcheurs de perles di Georges Bizet a inaugurare giovedì 3 ottobre ore 20 la Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020 del Teatro Regio. Titolo che mancava a Torino da ben 60 anni, è considerato oggi il primo successo di un Bizet appena venticinquenne, opera ambiziosa sia per sonorità sia per l’impegno vocale richiesto ai cantanti; al Regio, il tormentato triangolo amoroso e di amicizia di Leïla, Nadir e Zurga è interpretato da Hasmik Torosyan, Kévin AmielFabio Maria Capitanucci; nella parte di Nourabad, Ugo Guagliardo. La musica sensuale e intensa di Bizet è valorizzata da un nuovo allestimento pensato da Julien Lubek e Cécile Roussat, i quali firmano regia, scene, costumi, coreografia e luci dello spettacolo. La coppia di artisti francesi aveva già affascinato nel 2015 il pubblico torinese con Dido and Aeneas. Alla guida dell’Orchestra e del Coro del Teatro Regio, il giovane direttore statunitense Ryan McAdams, stella emergente della direzione. Maestro del coro è Andrea Secchi. L’opéra lyrique di Bizet sarà in scena per cinque recite dal 3 al 20 ottobre.

Anche per questa Stagione Intesa Sanpaolo – Socio Fondatore del Teatro – conferma il proprio impegno con il Regio assicurando la partnership alla produzione inaugurale, l’appuntamento più atteso della Stagione.

Les Pêcheurs de perles saranno trasmessi in diretta giovedì 3 ottobre da Rai Radio 3, a cura di Susanna Franchi.

Mercoledì 2 ottobre ore 17.30 al Piccolo Regio Puccini, per “Le conferenze del Regio”, il musicologo Marco Targa cura l’incontro di presentazione dell’opera, dal titolo: Fascinazioni esotiche e suggestioni italiane nel giovane Bizet, cui partecipano i registi Julien Lubek e Cécile Roussat. L’ingresso è libero.

STAGIONE D’OPERA 2 • “TOSCA” DI GIACOMO PUCCINI DIRETTA DA DANIEL OREN, CON MARCELO ÁLVAREZ E ANNA PIROZZI. REGIA DI MARIO PONTIGGIA

Dal 15 al 29 ottobre va in scena uno dei titoli più amati della storia dell’opera italiana, TOSCA di Giacomo Puccini, nel sontuoso allestimento, proveniente dal Massimo di Palermo, firmato da Mario Pontiggia, con scene e costumi di Francesco Zito e luci di Bruno Ciulli. Il ruolo principale è affidato ad Anna Pirozzi, protagonista del trionfale Macbeth vincitore del Premio della critica nella nostra tournée a Edimburgo del 2017. Mario Cavaradossi è interpretato da un vero fuoriclasse: Marcelo Álvarez.L’interprete di Scarpia è ancora da definire e sarà comunicato al più presto. Alla guida dell’Orchestra e del Coro del Teatro Regio sale Daniel Oren, direttore apprezzatissimo nel repertorio pucciniano e verista. Nel corso delle dieci recite, nei ruoli principali si alternano: Carmen Giannattasio (Tosca), Jonathan Tetelman (Cavaradossi) e Gevorg Hakobyan (Scarpia). Completano il cast: Roberto Abbondanza (il sagrestano), Bruno Lazzaretti (Spoletta), Romano Dal Zovo (Angelotti) e Gabriel Alexander Wernick (Sciarrone). Il Coro è istruito da Andrea Secchi, il Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” è preparato da Claudio Fenoglio.

Tosca sarà trasmessa in diretta martedì 15 ottobre da Rai Radio 3, a cura di Susanna Franchi.

Mercoledì 9 ottobre ore 17.30 nel Foyer del Toro, per “Le conferenze del Regio” il critico musicale Oreste Bossini cura l’incontro di presentazione dell’opera, dal titolo: Tosca. Il lato oscuro di Puccini; è prevista la partecipazione del soprano Anna Pirozzi. Ingresso libero.

IL REGIO IN PIEMONTE• IL REGIO SEPTET IN UN CONCERTO DI BENEFICENZA AL CASTELLO DI RIVOLI

Per Il Regio itinerante, rassegna di concerti in Regione eseguiti da formazioni di Artisti del Teatro Regio, venerdì 4 ottobre ore 20.30 a Rivoli, presso il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, il gruppo Regio Septet è il protagonista del concerto benefico Solo insieme siamo forti. L’incasso della serata (ingresso a offerta libera, minimo € 20) sarà devoluto alla Federazione Malattie Rare Infantili Onlus. Organizza la Fondazione Mario ed Anna Magnetto. Il programma musicale prevede l’esecuzione di musiche di Ludwig van Beethoven e Gioachino Rossini. Info e prenotazioni - Tel. 011.9660401.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, vi suggeriamo di consultare il sito del Teatro Regio all'indirizzo: www.teatroregio.torino.it.


Inaugurazione della Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020

Les Pêcheurs de perles

Il fascino seducente e raffinato del primo capolavoro di Bizet inaugura la Stagione

Ryan McAdams dirige Orchestra e Coro del Regio

In scena il nuovo e attesissimo allestimento di Julien Lubek e Cécile Roussat

Teatro Regio, giovedì 3 ottobre 2019 ore 20

È con un titolo prezioso che giovedì 3 ottobre alle ore 20 inaugura la Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020 del Teatro Regio: Les pêcheurs de perles di Georges Bizet, in scena per cinque recite fino al 20 ottobre, nel nuovo e attesissimo allestimento di Julien Lubek e Cécile Roussat. Alla guida dell’Orchestra e del Coro del Teatro Regio, lo statunitense Ryan McAdams; i quattro protagonisti dell’opera sono: Hasmik Torosyan (Leïla), Kévin Amiel (Nadir), Fabio Maria Capitanucci (Zurga) e Ugo Guagliardo (Nourabad); il Coro è istruito dal maestro Andrea Secchi.

Anche per questa Stagione Intesa Sanpaolo – Socio Fondatore del Teatro – conferma il proprio impegno con il Regio assicurando la partnership alla produzione inaugurale, l’appuntamento più atteso della Stagione. Il sostegno di Intesa Sanpaolo al Regio rientra in un più ampio rapporto di collaborazione che vede la Banca al fianco del Teatro nella realizzazione delle sue grandi produzioni. «Intesa Sanpaolo è fortemente impegnata a sostegno della musica classica soprattutto lirica con particolare attenzione ai giovani. Nell’ambito di una lunga e solida collaborazione, condivide con il Teatro Regio di Torino la cura e la promozione dell’eccellenza della produzione torinese. Questo sostegno conferma la presenza della Banca al fianco di una istituzione culturale di grande rilievo, punto di riferimento per Torino e in Italia», commenta Fabrizio Paschina, Direttore Comunicazione e Immagine di Intesa Sanpaolo.

Les pêcheurs de perles, opera raffinatissima, è il primo capolavoro di un Bizet non ancora venticinquenne, ma già consapevole delle sue capacità melodiche – la composizione raccoglie alcune tra le più belle arie di tutti i tempi – e padrone di una tecnica di orchestrazione elegante e unica, che qui proietta l’ascoltatore in un’ambientazione esotica e sensuale. In un remoto angolo dell’isola di Ceylon, il pescatore di perle Nadir rinnova il suo giuramento di amicizia al capo villaggio Zurga; il loro legame sarà più forte di qualsiasi sentimento d’amore. Ma la promessa viene meno quando la sacerdotessa Leïla, giunta sull’isola per consacrarsi a Brahma, riconosce in Nadir il bellissimo giovane visto durante una processione a Kandy, e mai dimenticato: i due si dichiarano il loro amore, pronti ad affrontare la morte se necessario. Zurga, sentendosi tradito, condanna al supplizio gli amanti, ma sarà infine la sua lealtà per l’amico a prevalere, permettendo ai due giovani di fuggire.

Il fascino dell’atmosfera lontana è evocato con estrema vividezza e ricchezza di colori da una tavolozza orchestrale varia e curatissima, dai ritmi e dalle armonie particolari della composizione; ogni dettaglio, nei Pêcheurs, è trattato dall’autore con espressività seducente e unica. Così rara che pochi – tra cui il grande Hector Berlioz – seppero coglierne la genialità al suo debutto; accolta freddamente dalla critica alla prima rappresentazione al Théâtre Lyrique di Parigi nel 1863, l’opera scomparve dai palcoscenici, nonostante una revisione dello stesso Bizet, fino a dopo la morte del compositore; solo in tempi recenti la «perla» è stata riportata in scena riscoprendo il suo vero valore.

Opéra lyrique in tre atti su libretto di Eugène Cormon e Michel Carré, Les pêcheurs de perles va in scena per la prima volta sul palcoscenico del Regio nell’edizione in lingua originale francese. Ryan McAdams, diplomato in pianoforte all’Indiana University e in direzione d’orchestra alla Juilliard School, ha già al suo attivo una brillante carriera e ruoli importanti: è stato assistente di Alan Gilbert e di James Levine, direttore apprendista alla Fondazione Chateauville per Lorin Maazel e direttore musicale della New York Youth Symphony. Ha vinto il Glimmerglass – Aspen Prize per la Direzione e il Premio Solti come Direttore emergente. McAdams si è già misurato con la direzione dei Pêcheurs nell’esecuzione in forma di concerto del 2015 alla guida dell’Orchestra Sinfonica Nazionale RAI.

Regia, scene, costumi, coreografia e luci del nuovo allestimento sono firmati da Julien Lubek e Cécile Roussat, di cui il pubblico del Regio ha avuto modo di ammirare la suggestiva messa in scena di Didone ed Enea nella Stagione 2015-2016. Il sodalizio dei due artisti francesi è nato nel 2000, alla scuola per mimi del grande Marcel Marceau; radici importanti che hanno segnato fortemente la strada per l’attività registica del duo, che dal 2004 ha già firmato importanti allestimenti, quali Il flauto magico, La clemenza di Tito, Cenerentola; filo conduttore, la sinergia tra movimento, musica, arti visive, proiezioni, illusionismi, danza e arte circense, un taglio stilistico che valorizza a pieno la raffinatezza di un titolo raro come Les Pêcheurs de perles.

Hasmik Torosyan torna al Regio dopo la bella prova nei panni di Amina (La sonnambula) della scorsa Stagione: da un ruolo belcantistico all’acrobatica parte vocale della sacerdotessa Leïla, il giovane soprano armeno continua ad ampliare il suo già ricco e vario repertorio di primedonne d’opera. Vincitrice di numerosissimi concorsi, tra cui il Primo premio e la Medaglia d’Oro al Concorso “G. Gasparyan” (2008), il Premio del Presidente per giovani cantanti armeni (2009), il Primo premio al Concorso Internazionale “Musica Sacra” di Roma (2011). È considerata una rivelazione del canto per la bellezza del suono, l’eleganza dell’emissione e la sicurezza sulla scena. Appena trentenne, Kévin Amiel, francese di Tolosa, è già un veterano del palcoscenico, avendo affrontato con padronanza i principali ruoli tenorili dell’opera italiana e francese: considerato uno degli interpreti di maggior talento di nuova generazione, nel suo palmarès figurano il Premio Rivelazione al concorso ADAMI 2011 e al concorso AROP 2013 e il premio Voci nuove al concorso Victoires de la musique 2018. Nel ruolo di Nadir, con «Je crois entendre encore», potrà affrontare una delle romanze considerate vero banco di prova per i tenori. Zurga sarà interpretato da Fabio Maria Capitanucci, vincitore a soli 23 anni del Concorso del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto e nel 2002 del Premio “Renato Bruson”. Formatosi all’Accademia di Perfezionamento del Teatro alla Scala, ha calcato i principali palcoscenici mondiali, dalla Scala di Milano alla Wiener Staatsoper, dal Liceu di Barcellona alla Royal Opera House di Londra, al Metropolitan di New York; vanta incisioni per prestigiose etichette come la Deutsche Grammophon e la EMI Classics, sotto la direzione di Antonio Pappano.

Anche per Stagione 2019-2020 è stato confermato l’accordo tra il Teatro Regio eRai Radio3per la trasmissione in diretta delle opere in programma. La diretta radio de Les Pêcheurs de perles, curata da Susanna Franchi, andrà in onda giovedì3 ottobre alle 20.

Il titolo sarà presentato al pubblico mercoledì 2 ottobre alle ore 17.30 al Piccolo Regio Puccini nella conferenza a ingresso libero dal titolo I pescatori di perle. Fascinazioni esotiche e suggestioni italiane nel giovane Bizet a cura di Marco Targa e con la partecipazione dei registi Julien Lubek e Cécile Roussat.

Biglietti in vendita alla Biglietteria del Regio, piazza Castello 215 - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura, nei punti vendita Vivaticket, on line su www.teatroregio.torino.it senza costi di commissione e su www.vivaticket.it e telefonicamente al n. 011.8815.270. Prezzi dei biglietti: recita del 3 ottobre: € 160 - 125 - 105 - 80 - 55; recite del 6, 8, 17 e 20 ottobre: € 100 - 90 - 80 - 70 - 30. Biglietti ridotti del 20% per gli under 30 e del 10% per gli over 65. Con la 18app è possibile l’acquisto di biglietti (in qualsiasi settore) al costo di 25 € per gli spettacoli abbinati al Turno A. Un’ora prima degli spettacoli, eventuali biglietti ancora disponibili sono in vendita con una riduzione del 20% sul prezzo intero.

Per ulteriori informazioni: Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it.


 

Les Pêcheurs de perles

Opéra lyrique in tre atti

Libretto di Eugène Cormon e Michel Carré

Musica di Georges Bizet

Edizione critica a cura di Brad Cohen

Edizione in lingua originale francese

Personaggi Interpreti

Leïla, sacerdotessa di Brahma soprano Hasmik Torosyan

Nadir, un pescatore tenore Kévin Amiel

Zurga, capo dei pescatori baritono Fabio Maria Capitanucci

Nourabad, gran sacerdote di Brahma basso Ugo Guagliardo

Direttore d’orchestra Ryan McAdams

Regia, scene, costumi, coreografia e luci Julien Lubek eCécile Roussat

Maestro del coro Andrea Secchi

ORCHESTRA E CORO TEATRO REGIO TORINO

Nuovo allestimento Teatro Regio Torino

 

Teatro Regio

Giovedì 3 Ottobre 2019 ore 20

Domenica 6 Ottobre 2019 ore 15

Martedì 8 Ottobre 2019 ore 20

Giovedì 17 Ottobre 2019 ore 20

Domenica 20 Ottobre 2019 ore 15

Les Pêcheurs de perles

di Georges Bizet

Ci sono opere che sono poco rappresentate, ma che sopravvivono nell’immaginario degli ascoltatori grazie ad un’aria, a un duetto. È il caso dei Pêcheurs des perles di Georges Bizet, che restano scolpite nel cuore dei melomani per «Je crois entendre encore» (l’aria di Nadir, il tenore) «Au fond du temple saint» (il duetto tenore-baritono, Nadir-Zurga) e per «Comme autrefois» (l’aria di Leïla, il soprano).

L’opera del giovane Bizet, aveva solo 25 anni quando la scrisse, merita però di essere ascoltata integralmente per molti motivi: per scoprire come in Francia si raccontava l’esotismo in musica, siamo nel 1863; per rendersi conto di come utilizza i leitmotive (il tema del duetto dell’amicizia tra Nadir e Zurga ritorna spesso), per vedere come l’eterno triangolo amoroso (tenore e baritono innamorati della stessa donna) venga declinato nell’ambito di una storia che ricorda La Vestale di Spontini: Leïla è una sacerdotessa, non può amare nessun uomo.

Era stato Léon Carvalho, direttore del Théâtre Lyrique di Parigi a commissionare l’opera a Bizet all’inizio del 1863: il libretto è di Eugène Cormon e Michel Carré, e il debutto avvenne il 30 novembre). Il pubblico accolse bene l’opera, ma i critici sottolinearono le debolezze del libretto e accusarono Bizet di imitare Wagner e la scuola operistica italiana. Tra i suoi ammiratori ci furono invece Hector Berlioz. che sul Journal des débats, scrisse: «La partitura di quest’opera ha ottenuto un autentico successo; essa contiene un numero considerevole di bei pezzi, tutti espressivi, pieni di fuoco e di colore» e Ludovic Halévy (che sarebbe diventato il librettista di Carmen), il quale affermò: «Bisognerà tenere bene a mente il nome di Bizet, perché è il nome di un musicista. È un’opera di grandissima qualità: c’è sicurezza, calma facilità, un trattamento dell’orchestra e dei cori di grande potenza, tali da preannunciare un vero compositore».

ATTO I

Sulla spiaggia dell’isola di Ceylon, i pescatori danzano e cantano prima di eleggere il nuovo capo: sceglieranno Zurga. Dopo molti anni di lontananza ritorna il pescatore Nadir e riabbraccia il caro amico Zurga: i due ricordano che si erano separati quando a Kandy, una città dell’isola, erano rimasti turbati vedendo una giovane e bella sacerdotessa del tempio di Brahma. Ma ora giurano fedeltà l’uno all’altro, la loro amicizia non sarà distrutta. La folla saluta con gioia l’arrivo di una barca: scende la fanciulla che dovrà pregare per i pescatori. È proprio lei, Leïla, la sacerdotessa della quale si erano entrambi innamorati.

ATTO II

È notte. Nourabad, il gran sacerdote, ricorda a Leïla il suo voto di castità. La fanciulla racconta che molti anni prima aveva aiutato un fuggiasco nascondendolo nella sua capanna e che l’uomo, per ringraziarla, le aveva donato una collana. Rimasta sola, Leïla si sente protetta da Nadir, l’ha riconosciuto e sa che, anche di nascosto, l’uomo veglia su di lei. Nadir la raggiunge e le dichiara tutto il suo amore; lei vorrebbe allontanarlo, ma entrambi ricordano il loro primo incontro: Leïla ha paura che vengano scoperti e così Nadir si allontana, promettendole di ritornare ogni sera. Ma Nourabad li scopre, e mentre infuria un temporale i due vengono arrestati: devono morire entrambi, è la richiesta dei pescatori. Interviene Zurga ricordando a tutti che il potere è stato affidato a lui: che i due traditori siano allontanati, è il suo verdetto, ma Nourabad strappa il velo a Leïla e così Zurga scopre che Nadir stava per fuggire con la donna che anche lui ama. Il suo cambiamento è repentino: condanna a morte per tutti e due.

ATTO III

Zurga, nella sua tenda, è oppresso dal rimorso: come ha potuto decretare la morte del suo caro amico Nadir? Due pescatori accompagnano Leïla, che ha chiesto di parlare con lui; la ragazza lo supplica di salvare Nadir, lei lo ama e vuole che lui viva. Zurga, gelosissimo, le rivela di amarla. Giunge Nourabad: i roghi per i due colpevoli sono pronti, e Leïla consegna una collana a un pescatore, pregandolo di darla a sua madre dopo la sua morte. Zurga riconosce la collana che aveva dato alla ragazza che lo aveva salvato, così appicca le fiamme al villaggio per far fuggire i due amanti che stanno per essere giustiziati. I due fuggono e Zurga rimane solo, pronto a pagare le conseguenze del suo gesto.

Les Pêcheurs de perles

Prezzi dei biglietti

Recita del 3 ottobre:€ 160 - 125 - 105 - 80 - 55

Recite del 6, 8, 17 e 20 ottobre: € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

Biglietti ridotti del 20% per gli under 30 edel 10% per gli over 65

18app: posto unico € 25 per la recita del 3 ottobre (per l’eventuale accompagnatore è previsto un biglietto con uno sconto del 50%); condizioni valide fino a esaurimento dei posti riservati all’iniziativa

Un’ora prima degli spettacoli, eventuale vendita di posti con una riduzione del 20% sul prezzo intero

Biglietteria e Informazioni

TEATRO REGIO

Piazza Castello, 215 - 10124 Torino

Tel. 011.8815.1 - Fax 011.8815.214

Biglietteria Teatro Regio

Tel. 011.8815.241/242

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario di apertura:

da martedì a venerdì: 10.30-18

sabato: 10.30-16

un’ora prima degli spettacoli

Informazioni

Piazza Castello 215 (Ingresso uffici)

Tel. 011.8815.557 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.teatroregio.torino.it

Vendita on line

www.teatroregio.torino.it (senza costi di commissione)

www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: tel. 011.8815.270

Orario del servizio: da lunedì a venerdì 9-12

Carte ammesse: Visa e Mastercard

Segui il Teatro Regio sui nostri social media:

Altre Biglietterie

INFOPIEMONTE - TORINOCULTURA

Via Garibaldi 2 - Torino. Orario di apertura: da lunedì a domenica 9-17.30

Info: Numero verde 800.329329

Pagamenti consentiti: carte di credito e bancomat

VIVATICKET

Vendita diretta presso gli oltre 600 punti convenzionati in Italia. Elenco completo su www.vivaticket.it

Vendita on line su www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito - Tel. 892.234

Per chiamate dall’estero: +39.041.2719035

da lunedì a venerdì ore 9-19; sabato ore 9-14


 

Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020

TOSCA

Daniel Oren sul podio di Orchestra e Coro del Regio

Il sontuoso spettacolo è firmato da Mario Pontiggia e Francesco Zito

Teatro Regio, martedì 15 ottobre 2019 ore 20

Martedì 15 ottobre, alle ore 20, va in scena Tosca di Giacomo Puccini, titolo che si alterna a Les Pêcheurs de perles di apertura di Stagione. Daniel Orendirigel’Orchestra e il Coro del Teatro Regio, in uno spettacolo firmato Mario Pontiggia e Francesco Zito, proveniente dal Teatro Massimo di Palermo. Anna Pirozzi e Marcelo Álvarez vestiranno i panni di Floria Tosca e Mario Cavaradossi. Il Coro è istruito da Andrea Secchi, il Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” è preparato da Claudio Fenoglio.

Talento precocissimo, vincitore nel 1975 del concorso Karajan, il maestro Daniel Oren ha dedicato buona parte della sua lunga e prestigiosa carriera musicale all’Italia e al teatro musicale italiano, specializzandosi nel repertorio operistico tra Ottocento e Novecento; dopo l’apprezzatissima Madama Butterfly della passata Stagione, Oren torna sul podio del Regio per questa Tosca, da lui già diretta al Teatro Massimo di Palermo.

La regia è di Mario Pontiggia, le scene e i costumi sono di Francesco Zito e luci di Bruno Ciulli. Il magnifico allestimento, di impianto tradizionale, fa da cassa di risonanza alla forte valenza pittorica della musica pucciniana, proiettando lo spettatore in uno spazio opulento, ma opprimente, visivamente dominato dai simboli della Roma papalina: dal taglio prospettico della cupola di Sant’Andrea della Valle dell’atto primo, ai ridondanti e grevi arredi di Palazzo Farnese – covo del diabolico Scarpia, alcova e camera di tortura insieme –, fino al tragico epilogo sulla terrazza di Castel Sant’Angelo, dove lo stemma papale fa da letterale e simbolico sfondo alla morte di Tosca.

Una delle opere più amate di sempre, Tosca nel 1900 fu una rivoluzione, aprendo una nuova pagina dell’opera italiana e la strada a un Puccini ormai del tutto maturo, maestro nel dipingere musicalmente un ambiente che non fa solo da sfondo, bensì da motore al dramma stesso: la Roma del 1800, dominata dalla crudele polizia vaticana, tra bigottismo, violenza e fasto. Sullo sfondo, la battaglia di Marengo, Napoleone e le tensioni politiche dei repubblicani.

Illica e Giacosa delineano un impianto drammatico perfetto, con unità di tempo, luogo e azione. Nel libretto, in tre atti, la velocità d’azione e la costante tensione drammatica lasciano spazio al Puccini melodico delle grandi arie – tra le più belle della storia dell’opera – e all’intensa caratterizzazione psicologica dei personaggi, sottolineata dalla finezza nell’uso dei temi conduttori.

Tosca, primadonna di teatro eppure così genuina nel mostrare le sue passioni – amore, odio e gelosia che la porteranno alla tragedia – sarà interpretata dalla limpida e sicura voce di Anna Pirozzi che, dopo il debutto nel 2012 proprio sul palcoscenico torinese nel ruolo di Amelia (Un ballo in maschera), ha vestito i panni delle primedonne verdiane, ma anche pucciniane e veriste nei maggiori teatri mondiali, affermandosi come uno dei soprani drammatici più quotati del momento. Il grande MarceloÁlvarez interpreta l’impetuoso Mario Cavaradossi, uno dei ruoli più apprezzati nel suo ampio repertorio. Álvarez, nel suo importante percorso artistico, si è accostato con sicurezza al belcanto, così come ai titoli verdiani e al verismo; l’impervia parte vocale pucciniana, che spazia dagli slanci romantici ed eroici al lirico struggimento di «E lucevan le stelle», è stata immortalata dal tenore argentino in un DVD inciso live nel 2011 al Metropolitan Opera di New York. Resta ancora da definire il ruolo di Vitellio Scarpia.

Nel corso delle dieci recite, dal 15 al 29 ottobre, nei ruoli principali si alterneranno: Carmen Giannattasio (Tosca), Jonathan Tetelman (Cavaradossi) e Gevorg Hakobyan (Scarpia). Completano il cast: Roberto Abbondanza (il sagrestano), Bruno Lazzaretti (Spoletta), Romano Dal Zovo (Angelotti) e Gabriel Alexander Wernick (Sciarrone).

La diretta radio dell’opera, curata da Susanna Franchi, andrà in onda su Rai Radio 3martedì 15 ottobre alle ore 20.

Per leConferenze del Regio, mercoledì 9 ottobre alle ore 17.30, presso il Foyer del Toro del Teatro, Oreste Bossini, affiancato dal soprano Anna Pirozzi, curerà l’incontro di presentazione dal titolo: Tosca. Il lato oscuro di Puccini. L’ingresso è libero.

Biglietti in vendita alla Biglietteria del Teatro Regio, piazza Castello 215 - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura, nei punti vendita Vivaticket, on line su www.teatroregio.torino.it senza costi di commissione e su www.vivaticket.it e telefonicamente al n. 011.8815.270. Prezzi dei biglietti: recita del 15 ottobre € 160 - 125 - 105 - 80 - 55; recite del 19, 22, 24 e 27 ottobre € 100 - 90 - 80 - 70 - 30; recite del 16, 18, 23 e 25 ottobre € 90 - 80 - 70 - 65 - 30; recita del 29 ottobre € 60 - 55 - 50 - 45 - 30. Biglietti ridotti del 20% per gli under 30 e del 10% per gli over 65 (esclusa la recita del 29/10). Con la 18app è possibile l’acquisto di biglietti (in qualsiasi settore) al costo di € 25 per la serata inaugurale del 15 ottobre. Un’ora prima degli spettacoli, eventuali biglietti ancora disponibili sono in vendita con una riduzione del 20% sul prezzo intero (ad eccezione del 29 ottobre).

Per ulteriori informazioni: Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it.

 #toscaTRT


TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Personaggi Interpreti

Floria Tosca, celebre cantante soprano Anna Pirozzi /Carmen Giannattasio*

Mario Cavaradossi, pittore tenore Marcelo Álvarez /Jonathan Tetelman*

Il barone Vitellio Scarpia,

capo della polizia baritono interprete da definire/Gevorg Hakobyan*

Il sagrestano baritono Roberto Abbondanza

Spoletta, agente di polizia tenore Bruno Lazzaretti

Cesare Angelotti, console

della Repubblica Romana basso Romano Dal Zovo

Sciarrone, gendarme baritono Gabriel Alexander Wernick

Direttore d’orchestra Daniel Oren

Regia Mario Pontiggia

Scene e costumi Francesco Zito

Luci Bruno Ciulli

Maestro del coro di voci bianche Claudio Fenoglio

Maestro del coro Andrea Secchi

ORCHESTRA E CORO TEATRO REGIO TORINO

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Teatro Regio

Martedì 15 Ottobre 2019 ore 20

Mercoledì 16 Ottobre 2019* ore 20

Venerdì 18 Ottobre 2019* ore 20

Sabato 19 Ottobre 2019 ore 15

Martedì 22 Ottobre 2019 ore 20

Mercoledì 23 Ottobre 2019* ore 20

Giovedì 24 Ottobre 2019 ore 20

Venerdì 25 Ottobre 2019* ore 20

Domenica 27 Ottobre 2019 ore 15

Martedì 29 Ottobre 2019* ore 15

TOSCA

di Giacomo Puccini

Giacomo Puccini pensava già a Tosca nel 1895, quando La bohème non era ancora terminata. Con quest’opera, il compositore affronta una drammaturgia lontana da quella che aveva caratterizzato Manon Lescaut e La bohème, opere dallo sviluppo frammentario, dove l’approfondimento psicologico prevale sull’intreccio. Il confronto di personaggi nell’ambito di un’azione serrata e lineare, in cui si esaltano passioni elementari e si esaspera la tensione emotiva, su uno sfondo storico che legittima letture in chiave etico-politica, avvicinano Tosca a una drammaturgia analoga a quella della tradizione incarnata da Verdi e proseguita dagli autori veristi. Non a caso Verdi stesso aveva manifestato interesse per il dramma, e sintomaticamente in Tosca, la più verdiana delle opere di Puccini, giganteggia un personaggio affidato al registro di baritono. Nel libretto, il personaggio di Scarpia è portato in primo piano, diventando un eroe negativo dalla complessità psicologica affascinante. Nel sadismo di Scarpia – efferato e devoto, sensuale e aristocraticamente distaccato – Mosco Carner riconosce un tratto tipico dell’arte fin de siècle: la rappresentazione dell’emozione erotica nella sua dimensione patologica.

Tosca fu eseguita al Teatro Costanzi di Roma il 14 gennaio 1900, alla presenza della regina Margherita, e fu accolta con disorien­tamento da pubblico e critica. Sull’opera è sempre pesato l’e­quivoco di un presunto sbandamento di Puccini in direzione verista. Ma la scelta di una drammaturgia più lineare e la ricerca di un’elevatezza tragica che si traduce in una maggiore tensione della vocalità, non dovrebbero far passare in secondo piano gli elementi di continuità con i precedenti successi di Puccini (il personale ricorso a Leitmotive nell’uso di “reminiscenze logiche”, la costruzione melodica “a mosaico”, la correlazione tra i nuclei motivici, l’uso simbolico dei piani tonali), rispetto ai quali i materiali musicali si presentano se mai ulteriormente affinati per caratterizzare psicologie ambigue e complesse.

ATTO I

A Roma, nel 1800, il prigioniero politico Cesare Angelotti, evaso dalla prigione, cerca rifugio in Sant’Andrea della Valle. Il pittore Mario Cavaradossi, che vi sta dipingendo, lo soccorre e lo aiuta a nascondersi, quando sopraggiunge la sua amante Floria Tosca. La celebre cantante è insospettita dall’atteggiamento di Cavaradossi. Quando riesce a congedarla, Cavaradossi si allon­tana con Angelotti. Intanto si prepara la celebrazione del Te Deum per festeggiare la (presunta) sconfitta di Napoleone a Marengo. Il clima gioioso è spento dall’ingresso del barone Scarpia, il sinistro capo della polizia, sopraggiunto sulle tracce di Angelotti. Ritorna anche Tosca la cui gelosia, risvegliata dall’assenza del pittore, è alimentata da Scarpia, che conta di manovrarla a proprio vantaggio. Tosca si allontana furente, pedinata dai poliziotti. Durante il Te Deum Scarpia, in preda a una morbosa eccitazione, pregusta la cattura di Cavaradossi e la conquista di Tosca.

ATTO II

Scarpia sta cenando a palazzo Farnese. Da un salone attiguo giunge la voce di Tosca, che esegue una cantata per la vittoria. Cavaradossi, catturato dai poliziotti, è condotto al cospetto di Scarpia e interrogato perché riveli il nascondiglio di Angelotti. La sua resistenza non è fiaccata neppure dalla tortura ma Tosca, intanto sopraggiunta, è sconvolta dalle grida dell’amante e rivela il nascondiglio di Angelotti. Rimasto solo con lei, Scarpia la ricatta: se gli si concederà, lei e Cavaradossi saranno liberi. Tosca acconsente e Scarpia finge di ordinare per Cavaradossi una fucilazione simulata. Ma mentre compila il salvacon­dotto, Tosca si impadronisce di un coltello e, quando l’uomo le si accosta per abbracciarla, lo uccide.

ATTO III

All’alba, sulla piattaforma di Castel Sant’Angelo, Cavaradossi si prepara ad affrontare la fucilazione. Tosca lo raggiunge, e mostrandogli il salvacondotto gli spiega che dovrà fingere di cadere sotto la scarica a salve del plotone di esecuzione. Ma quando i soldati si allontanano, Tosca si trova ad abbracciare il cadavere dell’amante. Intanto i poliziotti hanno scoperto l’uccisione di Scarpia e si precipitano per arrestarla: ma Tosca preferisce gettarsi nel Tevere, invocando la giustizia divina.

TOSCA

Prezzi dei biglietti

Recita del 15 ottobre:€ 160 - 125 - 105 - 80 - 55

Recite del 19, 22, 24 e 27 ottobre: € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

Recite del 16, 18, 23 e 25 ottobre: € 90 - 80 - 70 - 65 - 30

Recita del 29 ottobre: € 60 - 55 - 50 - 45 - 30

Biglietti ridotti del 20% per gli under 30 edel 10% per gli over 65

(riduzioni non valide per la recita del 29 ottobre)

18app: posto unico € 25 per la recita del 15 ottobre (per l’eventuale accompagnatore è previsto un biglietto con uno sconto del 50%); condizioni valide fino a esaurimento dei posti riservati all’iniziativa

Un’ora prima degli spettacoli, eventuale vendita di posti con una riduzione del 20% sul prezzo intero

(riduzione non valida per la recita del 29 ottobre)

Biglietteria e Informazioni

TEATRO REGIO

Piazza Castello, 215 - 10124 Torino

Tel. 011.8815.1 - Fax 011.8815.214

Biglietteria Teatro Regio

Tel. 011.8815.241/242

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario di apertura:

da martedì a venerdì: 10.30-18

sabato: 10.30-16

un’ora prima degli spettacoli

Informazioni

Piazza Castello 215 (Ingresso uffici)

Tel. 011.8815.557 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.teatroregio.torino.it

Vendita on line

www.teatroregio.torino.it (senza costi di commissione)

www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: tel. 011.8815.270

Orario del servizio: da lunedì a venerdì 9-12

Carte ammesse: Visa e Mastercard

Segui il Teatro Regio sui nostri social media:

Altre Biglietterie

INFOPIEMONTE - TORINOCULTURA

Via Garibaldi 2 - Torino. Orario di apertura: da lunedì a domenica 9-17.30

Info: Numero verde 800.329329

Pagamenti consentiti: carte di credito e bancomat

VIVATICKET

Vendita diretta presso gli oltre 600 punti convenzionati in Italia. Elenco completo su www.vivaticket.it

Vendita on line su www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito - Tel. 892.234

Per chiamate dall’estero: +39.041.2719035

da lunedì a venerdì ore 9-19; sabato ore 9-14


 

Programmazione del Teatro Regio Torino

OTTOBRE 2019

 

________________________________________________________________________________

Mercoledì 2 Ottobre

Piccolo Regio Puccini - Ore 17.30

Conferenza Ingresso libero

LE CONFERENZE DEL REGIO 2019-2020

Les Pêcheurs de perles

Fascinazioni esotiche e suggestioni italiane nel giovane Bizet

Conversazione e ascolti discografici a cura di Marco Targa

Con la partecipazione dei registi Julien Lubek e Cécile Roussat

In occasione della messa in scena dell’opéra lyrique di Georges Bizet (Teatro Regio, dal 3 al 20 ottobre)

Organizzazione Teatro Regio Torino

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557; www.teatroregio.torino.it

________________________________________________________________________________

Giovedì 3 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 160 - 125 - 105 - 80 - 55

INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE D’OPERA 2019-2020

Les Pêcheurs de perles

(Les Pêcheurs de perles)

Opéra lyrique in tre atti

Libretto di Eugène Cormon e Michel Carré

Edizione in lingua originale francese

Musica di Georges Bizet

Ryan McAdams direttore

Regia, scene, costumi, coreografia e luci diJulien Lubek e Cécile Roussat

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Nuovo allestimento Teatro Regio Torino

Con Hasmik Torosyan, Kévin Amiel, Fabio Maria Capitanucci, Ugo Guagliardo

L’opera sarà trasmessa in diretta radiofonica su Rai Radio 3

Partner: INTESA SANPAOLO

Repliche fino al 20 ottobre

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

18app: posto unico € 25; sconto del 50% per l’eventuale accompagnatore. La promozione è valida fino a esaurimento delle disponibilità

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Venerdì 4 Ottobre

Rivoli (TO)

Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

Concerto Ore 20.30 - Ingresso a offerta libera (minima € 20)

IL REGIO ITINERANTE

Concerto di beneficenza contro le malattie rare

Solo insieme siamo forti”

Regio Septet

Strumentisti dell’Orchestra del Teatro Regio: Sergey Galaktionov violino, Gustavo Fioravanti viola, Amedeo Cicchese violoncello, Atos Canestrelli contrabbasso, Alessandro Dorella clarinetto, Andrea Azzi fagotto, Pierluigi Filagna corno

Musiche di Ludwig van Beethoven, Gioachino Rossini

Serata di beneficenza a favore della FMRI Federazione Malattie Rare Infantili Onlus

Organizzazione Fondazione Mario ed Anna Magnetto e Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea in collaborazione con Teatro Regio Torino

Informazioni e prenotazione obbligatoria: Fondazione Magnetto - Tel. 011.9660401; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Su prenotazione, possibilità di partecipare alla visita guidata gratuita al Castello (appuntamento alle ore 19 alla Biglietteria)

Sede del concerto: Castello di Rivoli, piazzale Mafalda di Savoia - Rivoli

________________________________________________________________________________

Sabato 5 Ottobre

Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020 - Biglietti

Oggi, sabato 5 ottobre, alla Biglietteria del Regio e on line inizia la vendita dei biglietti
per tutte le recite de La bisbetica domata, Fuego, Carmen, Il matrimonio segreto, Violanta, Nabucco, La bohème, La dannazione di Faust, Passione secondo Matteo, Don Pasquale,
Il mago di Oz,Simon Boccanegra, Il barbiere di Siviglia, My Fair Lady

________________________________________________________________________________

Lunedì 7 Ottobre

Teatro Regio - Ore 21

Concerto Serata di beneficenza

NERI MARCORÈ e GNUQUARTET

Come una specie di sorriso- Tributo a Fabrizio De Andrè per il Fondo Musy

Neri Marcorèvoce e chitarra

GnuQuartet: Stefano Cabreravioloncello, Roberto Izzoviolino, Raffaele Rebaudengoviola, Francesca Rapettiflauto, Simone Talonepercussioni, Domenico Mariorenzichitarra

Flavia Barbacetto, Angelica Dettorivoci

Arrangiamenti e strumentazione di Stefano Cabrera

L’utile del ricavato sarà interamente destinato al Fondo Alberto e Angelica Musy, per favorire il sostegno e il reinserimento sociale e lavorativo – tramite borse lavoro – delle persone che nel periodo detentivo hanno scelto di dedicarsi agli studi nel Polo Universitario del carcere “Lorusso e Cutugno” di Torino

Organizzazione Fondo Alberto e Angelica Musy

Prezzi dei biglietti per la vendita on line: € 64,20 - 53,50 - 42,80

Informazioni: www.fondomusy.it

Vendita presso Infopiemonte (via Garibaldi 2), e punti vendita del circuito Vivaticket

Dal 17/9 anche presso il Teatro Astra (via Rosolino Pilo 6; ore 16-19 da martedì a sabato)

Vendita on line su www.vivaticket.it

________________________________________________________________________________

Domenica 6 Ottobre

Teatro Regio - Ore 15

Opera Posti a € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

Les Pêcheurs de perles

(Les Pêcheurs de perles)

Opéra lyrique in tre atti

Libretto di Eugène Cormon e Michel Carré

Edizione in lingua originale francese

Musica di Georges Bizet

Ryan McAdams direttore

Regia, scene, costumi, coreografia e luci diJulien Lubek e Cécile Roussat

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Nuovo allestimento Teatro Regio Torino

Con Hasmik Torosyan, Kévin Amiel, Fabio Maria Capitanucci, Ugo Guagliardo

Partner: INTESA SANPAOLO

Repliche fino al 20 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Martedì 8 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

ILes Pêcheurs de perles

(Les Pêcheurs de perles)

Opéra lyrique in tre atti

Libretto di Eugène Cormon e Michel Carré

Edizione in lingua originale francese

Musica di Georges Bizet

Ryan McAdams direttore

Regia, scene, costumi, coreografia e luci diJulien Lubek e Cécile Roussat

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Nuovo allestimento Teatro Regio Torino

Con Hasmik Torosyan, Kévin Amiel, Fabio Maria Capitanucci, Ugo Guagliardo

Partner: INTESA SANPAOLO

Repliche fino al 20 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Mercoledì 9 Ottobre

Teatro Regio Foyer del Toro - Ore 17.30

Conferenza Ingresso libero

LE CONFERENZE DEL REGIO 2019-2020

Tosca

Il lato oscuro di Puccini

Conversazione e ascolti discografici a cura di Oreste Bossini

Con la partecipazione del soprano Anna Pirozzi

In occasione della messa in scena del melodramma di Giacomo Puccini (Teatro Regio, dal 15 al 29 ottobre)

Organizzazione Teatro Regio Torino

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557; www.teatroregio.torino.it

________________________________________________________________________________

Martedì 15 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 160 - 125 - 105 - 80 - 55

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Anna Pirozzi eMarcelo Álvarez

L’opera sarà trasmessa in diretta radiofonica su Rai Radio 3

Repliche fino al 29 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

18app: posto unico € 25; sconto del 50% per l’eventuale accompagnatore. La promozione è valida fino a esaurimento delle disponibilità

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Mercoledì 16 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 90 - 80 - 70 - 65 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Carmen Giannattasio,Jonathan Tetelman, Gevorg Hakobyan

Repliche fino al 29 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Giovedì 17 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

Les Pêcheurs de perlesE

Opéra lyrique in tre atti

Libretto di Eugène Cormon e Michel Carré

Edizione in lingua originale francese

Musica di Georges Bizet

Ryan McAdams direttore

Regia, scene, costumi, coreografia e luci diJulien Lubek e Cécile Roussat

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Nuovo allestimento Teatro Regio Torino

Con Hasmik Torosyan, Kévin Amiel, Fabio Maria Capitanucci, Ugo Guagliardo

Partner: INTESA SANPAOLO

Ultima replica domenica 20 ottobre ore 15

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Venerdì 18 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 90 - 80 - 70 - 65 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Carmen Giannattasio,Jonathan Tetelman, Gevorg Hakobyan

Repliche fino al 29 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Sabato 19 Ottobre

Teatro Regio - Ore 15

Opera Posti a € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Anna Pirozzi eMarcelo Álvarez

Repliche fino al 29 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Domenica 20 Ottobre

Teatro Regio - Ore 15

Opera Posti a € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

Les Pêcheurs de perles

Opéra lyrique in tre atti

Libretto di Eugène Cormon e Michel Carré

Edizione in lingua originale francese

Musica di Georges Bizet

Ryan McAdams direttore

Regia, scene, costumi, coreografia e luci diJulien Lubek e Cécile Roussat

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Nuovo allestimento Teatro Regio Torino

Con Hasmik Torosyan, Kévin Amiel, Fabio Maria Capitanucci, Ugo Guagliardo

Partner: INTESA SANPAOLO

ULTIMA REPLICA

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Martedì 22 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Anna Pirozzi eMarcelo Álvarez

Repliche fino al 29 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Mercoledì 23 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 90 - 80 - 70 - 65 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Carmen Giannattasio,Jonathan Tetelman, Gevorg Hakobyan

Repliche fino al 29 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Giovedì 24 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Anna Pirozzi eMarcelo Álvarez

Repliche fino al 29 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Venerdì 25 Ottobre

Teatro Regio - Ore 20

Opera Posti a € 90 - 80 - 70 - 65 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Carmen Giannattasio,Jonathan Tetelman, Gevorg Hakobyan

Repliche fino al 29 ottobre

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Sabato 26 Ottobre

Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020 - Abbonamenti

Oggi, sabato 26 ottobre, alla Biglietteria del Teatro Regio inizia il periodo di
vendita degliabbonamenti A scelta a 5 spettacoli

________________________________________________________________________________

Domenica 27 Ottobre

Teatro Regio - Ore 15

Opera Posti a € 100 - 90 - 80 - 70 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Anna Pirozzi eMarcelo Álvarez

Ultima replica martedì 29 ottobre ore 15

Organizzazione Teatro Regio Torino

Riduzioni: under 30 biglietti con sconto del 20%; over 65 biglietti con sconto del 10%

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale biglietti ancora disponibili in vendita con una riduzione del 20%

________________________________________________________________________________

Martedì 29 Ottobre

Teatro Regio - Ore 15

Opera Posti a € 60 - 55 - 50 - 45 - 30

STAGIONE D’OPERA 2019-2020

TOSCA

Melodramma in tre atti

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

dal dramma La Tosca di Victorien Sardou

Musica di Giacomo Puccini

Daniel Oren direttore

Regia diMario Pontiggia

Scene e costumi di Francesco Zito

Luci di Bruno Ciulli

Claudio Fenogliomaestro del coro di voci bianche

Andrea Secchi maestro del coro

Orchestra e Coro Teatro Regio Torino

Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Allestimento Teatro Massimo di Palermo

Con Carmen Giannattasio,Jonathan Tetelman, Gevorg Hakobyan

ULTIMA REPLICA

Organizzazione Teatro Regio Torino

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it

Vendita alla Biglietteria del Teatro Regio - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2) - Tel. 800.329329 e presso i punti vendita Vivaticket (elenco sul sito)

Vendita on line: www.teatroregio.torino.it e www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito: Teatro Regio - Tel. 011.8815.270 (da lunedì a venerdì ore 9-12)

Un’ora prima dello spettacolo, eventuale vendita di biglietti

________________________________________________________________________________

Mercoledì 30 Ottobre

Teatro Regio Foyer del Toro - Ore 17.30

Conferenza Ingresso libero

LE CONFERENZE DEL REGIO 2019-2020

La bisbetica domata - Fuego

Streghe danzanti, da Shakespeare a De Falla

Conversazione e proiezioni video a cura di Elisa Guzzo Vaccarino

In occasione della messa in scena al Teatro Regio dei balletti La bisbetica domata (coreografia di Jean-Christophe Maillot, dal 6 al 10 novembre) e Fuego (coreografia di Antonio Gades e Carlo Saura, dal 14 al 17 novembre)

Organizzazione Teatro Regio Torino

Informazioni: Teatro Regio - Tel. 011.8815.557; www.teatroregio.torino.it


________________________________________________________________________________

Il Botteghino del Regio

______________________________________________________

STAGIONE D’OPERA E DI BALLETTO 2019-2020

ABBONAMENTI

in corso

(alla Biglietteria del Teatro Regio, on line sul sito www.teatroregio.torino.it senza costi di commissione
e su www.vivaticket.it)

Vendita abbonamentia 11 spettacoli (Turni A - B - C - D - F e Turno A Under 16)

(alla Biglietteria del Teatro Regio)

Vendita abbonamentia 4 spettacoli (Turni M - P - Q - R - S - Z)

Vendita abbonamenti a 6 spettacoli (6 Matinée)

Vendita abbonamentiUnder 30a 3 spettacoli (Giovani 1 - 2)

da sabato 26 ottobre

(alla Biglietteria del Teatro Regio)

Vendita abbonamenti a scelta a 5 spettacoli

BIGLIETTI

(alla Biglietteria del Teatro Regio, a Infopiemonte (esclusi i biglietti per Roberto Bolle),
on line su www.teatroregio.torino.it senza costi di commissione e su www.vivaticket.it)

in corso

vendita dei biglietti pertutte le recite diLes Pêcheurs de perles, Tosca eRoberto Bolle and Friends

e per le recite de La bisbetica domata (8 novembre ore 14.30 e sabato 9 novembre ore 20),

Carmen (13, 19 e 20 dicembre), Il matrimonio segreto (17, 22 e 24 gennaio)

da sabato 5 ottobre

vendita dei biglietti per tutte le recite de La bisbetica domata, Fuego, Carmen, Il matrimonio segreto,

Violanta, Nabucco, La bohème, La dannazione di Faust, Passione secondo Matteo, Don Pasquale,

Il mago di Oz (16 e 17 maggio e 20 maggio ore 20),Simon Boccanegra, Il barbiere di Siviglia, My Fair Lady)

______________________________________________________

BIGLIETTERIE

Vendita diretta

BIGLIETTERIA DEL TEATRO REGIO

Piazza Castello 215 - Torino

Tel. 011.8815.241/242

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario di apertura

da martedì a venerdì 10.30-18

sabato 10.30-16

un’ora prima degli spettacoli

INFOPIEMONTE - TORINOCULTURA

Via Garibaldi 2 - Torino

Orario di apertura: da lunedì a domenica 9-17.30

Info - Numero verde 800.329329

VIVATICKET

Vendita diretta presso gli oltre 600 punti convenzionati in Italia

Elenco completo su www.vivaticket.it

Vendita on line

www.teatroregio.torino.it

Senza costi di commissione

www.vivaticket.it

Vendita telefonica con carta di credito

Teatro Regio - Tel. 011.8815.270

Orario del servizio: da lunedì a venerdì 9-12

Call Center Vivaticket - Tel. 892234 - Per chiamate dall’estero: +39.041.2719035

Orario del servizio: da lunedì a venerdì 9-19; sabato 9-14

______________________________________________________

INFORMAZIONI

Tel. 011.8815.557

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario del servizio: da lunedì a venerdì ore 9-18

Ufficio Scuola - Tel. 011.8815.209

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Fax 011.8815.214

Orario del servizio: lunedì ore 9-15; da martedì a venerdì ore 9-12 e 14-17

www.teatroregio.torino.it

______________________________________________________

 


 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal