L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Bellini e Mozart fra Parma e Ravenna

OPERA

V. Bellini, Norma

Rai5, giovedì 24 settembre 2020, ore 10:00

Dal Teatro Regio di Parma uno dei maggiori capolavori di Vincenzo Bellini: Norma, nell’allestimento firmato da Roberto Andò. Sul palco Shin Young Hoon, Ildar Abdrazakov, June Anderson, Daniela Barcellona. Alla guida dell'Orchestra Europa Galante è il M° Fabio Biondi. Regia televisiva di Carlo Battistoni.

CONCERTO

MOZART: REQUIEM K 626 IN RE MINORE

Rai5, giovedì 24 settembre 2020, ore 17.30 circa

L'Orchestra dei Corsi di Alta Formazione, Fondazione Toscanini di Parma, diretta da Paolo Olmi, esegue il Requiem in re minore K 626 per soli, coro e orchestra, di Mozart negli interni della Basilica di Sant'Apollinare in Classe a Ravenna.

CONCERTO

PRIMA VISIONE

Concerto d’estate Vienna 2020

Rai5, giovedì 24 settembre 2020, ore 21.15 (repliche sabato 26 e domenica 27)

L’Orchestra Filarmonica di Vienna, il tenore Jonas Kaufmann e il direttore d'orchestra Valery Gergiev sono i protagonisti dello straordinario evento musicale nei giardini della Reggia di Schönbrunn a Vienna che Rai Cultura propone in prima tv giovedì 24 settembre alle 21.15 su Rai5. In programma musiche di Jules Massenet, Emmerich Kálmán e Giacomo Puccini.

La Vienna Philharmonic Orchestra esegue questo concerto estivo nell'atmosfera unica dei giardini del castello di Schönbrunn dal 2004. Negli anni, la direzione del concerto è stata affidata a nomi come Bobby McFerrin (2004), Zubin Mehta (2005 e 2015), Plácido Domingo (2006), Valery Gergiev (2007, 2011 e 2018), Georges Prêtre (2008), Daniel Barenboim (2009), Franz Welser-Möst (2010), Gustavo Dudamel (2012), Lorin Maazel (2013), Christoph Eschenbach (2014 e 2017) e Semyon Bychkov (2016). Il concerto è trasmesso in oltre 80 paesi in tutto il mondo.

DOCUMENTI

PRIMA VISIONE

Prima della prima - Festival dei Due Mondi 2020

Rai5, giovedì 24 settembre 2020, ore 22.45 (repliche sabato 26 e domenica 27)

Prima della Prima racconta la 63a edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto, svoltasi ad agosto 2020. Un'edizione speciale che vede protagonisti Pier Luigi Pizzi, Emma Dante, Isabella Ferrari, Beatrice Rana, Monica Bellucci, Roberto Capucci, Luca Zingaretti, Riccardo Muti. Regia Tv Barbara Napolitano.

La 63a edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto si è svolta dal 20 al 23 e dal 27 al 30 agosto. Si tratta di un’edizione speciale del Festival, nato e prodotto in un clima che tiene naturalmente conto dell’emergenza sanitaria. In questa puntata si alterneranno le voci ed il racconto dei protagonisti degli spettacoli, alle riprese del dietro le quinte, delle prove e della realizzazione in scena. Pier Luigi Pizzi mette in scena l’Orfeo di Monteverdi in piazza Duomo; al Teatro Romano “I Messaggeri” di Emma Dante; Isabella Ferrari interpreta tre voci femminili nel Melologo di Silvia Colasanti; Beatrice Rana si esibisce per il pubblico di Spoleto in un eccezionale concerto di pianoforte; Monica Bellucci in “MARIA CALLAS Lettere e Memorie”; in Piazza Duomo, LE CREATURE DI PROMETEO|LE CREATURE DI CAPUCCI ovvero la musica di Beethoven incontra la moda italiana di Roberto Capucci; Luca Zingaretti legge LA SIRENA dal racconto Lighea di Giuseppe Tomasi di Lampedusa; la manifestazione si chiude con il tradizionale CONCERTO FINALE in Piazza Duomo, Riccardo Muti dirige l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini. Produttrice esecutiva Simona Bazzi, regia di Barbara Napolitano.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.