L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Indice articoli

Il Met riparte nel 2021

La stagione del Metropolitan ripartirà il 27 settembre 2021 dopo la sospensione dovuta all'emergenza coronavirus. Le nuove produzioni programmate per il 2020/21 verranno reinserite nelle stagioni future.

Il cartellone  2021/22 includerà i debutti di tre opere contemporanee, il numero più alto dal 1928, a partire proprio dall'inaugurazione con Fire Shut Up in My Bones di Terence Blanchard, diretta da Yannick Nézet-Séguin, il 27 settembre 2021.

Oltre a Fire Shut Up in My Bones, la stagione 2021-22 presenterà altre cinque nuove produzioni: i debutti al Met di Eurydice di Matthew Aucoin, l'Hamlet di Brett Dean e la versione francese originale in cinque atti del Don Carlos di Verdi, e nuovi allestimenti di Rigoletto di Verdi e Lucia di Lammermoor di Donizetti.

Il maestro Nézet-Séguin dirigerà Fire Shut Up in My Bones, Eurydice, Don Carlos e le riprese di Le Nozze di Figaro e Tosca.

La serie di trasmissioni cinematografiche Live in HD del Met tornerà con dieci presentazioni, comprese tutte e sei le nuove produzioni.

NUOVE PRODUZIONI

Fire Shut Up in My Bones — Terence Blanchard MET PREMIERE

Inaugurazione: September 27, 2021

Librettista: Kasi Lemmons

Direttore: Yannick Nézet-Séguin

Regia: James Robinson and Camille A. Brown

Coreografia: Camille A. Brown

Scene: Allen Moyer

Costumi: Paul Tazewell

Luci: Christopher Akerlind

Proiezioni Greg Emetaz

Live in HD: 23 ottobre 2021

L'apertura della stagione 2021/22 avverrà con la prima opera di un autore afroamericano sulle scene del Met. Yannick Nézet-Séguin dirige l'acclamato lavoro del musicista jazz e compositore, vincitore di Grammy Award Terence Blanchard basato sulle memorie del giornalista del New York Times Charles M. Blow. Su libretto di filmmaker Kasi Lemmons, l'opera racconta il viaggio di un giovane uomo per superare una vita di traumi e difficoltà. James Robinson e Camille A. Brown—due dei creatori della recente nuova produzione di Porgy and Bess al Met — firmano lo spettacolo. Il baritono Will Liverman è Charles, Angel Blue Destiny/Loneliness/Greta e Latonia Moore Billie. The L'opera (in questa versione estesa) è commissionata dal Met con Opera Theater of Saint Louis, insieme con Jazz St. Louis.

La produzione è offerta da  The Ford Foundation.

Eurydice — Matthew Aucoin MET PREMIERE

Priima: November 23, 2021

Librettista: Sarah Ruhl

Direttore: Yannick Nézet-Séguin

Regia: Mary Zimmerman

Scene: Daniel Ostling

Costumi: Ana Kuzmanic

Luci: T.J. Gerckens

Proiezioni: S. Katy Tucker

Coreografie: Denis Jones

Dramaturg: Paul Cremo

Live in HD: December 4, 2021

Il mito di Orfeo ha attratto i compositori fin dalle origini dell'opera. Il compositore emergente Matthew Aucoin prosegue nel XXI secolo questa tradizione con un'opera commissionata dal Met. Con un libretto della vincitrice del MacArthur “Genius Grant” Sarah Ruhl, da una sua pièce acclamata del 2003 play, l'opera rievoca il mito dal punto di vista di Euridice. Yannick Nézet-Séguin dirigerà, mentre la regia è affidata a Mary Zimmerman. Il soprano Erin Morley canterà il title role, mentre il baritono Joshua Hopkins sarà Orpheus e il controtenore Jakub Józef Orliński il suo alter ego ultraterreno. Il bass-baritono Nathan Berg il padre di Euridice ora nell'oltretomba, il tenore Barry Banks Hades stesso Eurydice, commissione originale del Metropolitan Opera/Lincoln Center Theater New Works Program, con il sostegno di Opera America Repertoire Development Grant, è una coproduzione di Met e LA Opera.

      La produzione è offerta da Robert L. Turner.

 

Rigoletto — Giuseppe Verdi

Prima: December 31, 2021

Direttore: Daniele Rustioni

Regia: Bartlett Sher

Scene: Michael Yeargan

Costumi: Catherine Zuber

Luci: Donald Holder

Live in HD: January 29, 2022

Una nuova produzione dell'opera di Verdi firmata da Bartlett Sher. Il vincitore di Tony Award­colloca l'opera negli anni Venti, con le scene di Michael Yeargan e i costumi di Catherine Zuber, vincitori a loro volta di 11 Tony Awards. Quinn Kelsey sarà per la prima volta Rigoletto al Met, al fianco di Rosa Feola come Gilda e Piotr Beczała quale Duca di Mantova. Daniele Rustioni dirige. Una seconda serie di recite in primavera avrà protagonista il baritono Ludovic Tézier, il soprano Kristina Mkhitaryan, e il tenor Stephen Costello, diretti da Karel Mark Chichon. Questo nuovo  Rigoletto è creato in collaborazione con la Staatsoper Berlin.

      La produzione è offerta da Paul e Sandra Montrone.

 

Don Carlos — Giuseppe Verdi MET PREMIERE

Prima: February 28, 2022

Direttore: Yannick Nézet-Séguin

Regia: Sir David McVicar

Scene: Charles Edwards

Costumi: Brigitte Reiffenstuel

Luci: Adam Silverman

Movimenti: Leah Hausman

Live in HD: March 26, 2022

Per la prima volta nella storia il Met presenta la versione originale francese in cinque atti del capolavoro verdiano. Yannick Nézet-Séguin dirige Matthew Polenzani nel ruolo eponimo, il soprano Sonya Yoncheva come Élisabeth de Valois, il mezzosoprano Elīna Garanča come Eboli. I bassi Günther Groissböck e John Relyea sono Philippe II e il Grand Inquisitor, il baritono Etienne Dupuis completa il cast principale come Rodrigue. Sir David McVicar firma la sua undicesima produzione al Met e diventa il regista più attivo nella storia del teatro.

      La produzione è offerta da The Sybil B. Harrington Endowment Fund e Estate of Edwin C. Holmer, III.

 

Lucia di Lammermoor — Gaetano Donizetti

Prima: April 23, 2022

Direttore: Riccardo Frizza

Regia: Simon Stone

Scene: Lizzie Clachan

Costumi: Alice Babidge

Luci: James Farncombe

Live in HD: May 21, 2022

Negli ultimi anni il soprano Nadine Sierra ha conquistato il pubblico del Met come Gilda in Rigoletto, Susanna in Le Nozze di Figaro, e Ilia in Idomeneo. Ora, affronta un ruolo fondamentale del repertorio come la protagonista di Lucia di Lammermoor, nella nuova produzione del regista e cineasta australiano Simon Stone, al suo debutto al Met. Il tenore Javier Camarena offrirà il suo magistero belcantista a  Edgardo, con il baritono Artur Ruciński, Enrico, e il basso Matthew Rose, Raimondo. Riccardo Frizza sul podio.

      La produzione è offerta da Rosalie J. Coe Weir Endowment Fund.

 

Hamlet — Brett Dean MET PREMIERE

Prima: May 13, 2022

Librettista: Matthew Jocelyn

Direttore: Nicholas Carter

Regia: Neil Armfield

Scene: Ralph Myers

Costumi: Alice Babidge

Luci: Jon Clark

Movimenti: Denni Sayers

Live in HD: June 4, 2022

Hamlet del compositore australiano Brett Dean ha ricevuto il plauso della critica al suo debutto assoluto al Glyndebourne Festival 2017. Ora arriva al Met nella stessa produzione firmata da Neil Armfield. Nel cast molti membri della distribuzione originale: il tenore Allan Clayton come protagonista, Nicholas Carter al suo debutto sul podio del Met, il soprano Brenda Rae, Ophelia, il mezzosoprano Sarah Connolly Gertrude, il baritono Rod Gilfry Claudius, il basso Sir John Tomlinson come fantasma del padre di Hamlet

Hamlet è una produzione del festival di Glyndebourne

Abridged English-Language Production

Cinderella — Jules Massenet

Prima: December 17, 2021

Traduzione in inglese: Kelley Rourke

Direttore: Emmanuel Villaume

Regia: Laurent Pelly

Scene: Barbara de Limburg

Costumi: Laurent Pelly

Luci: Duane Schuler

Coreografie: Laura Scozzi

Live in HD: January 1, 2022

In occasione delle feste di fine anno, il Met aggiunge a The MagicFlute una Cinderella, versione ridotta e tradotta in inglese della produzione di Laurent Pelldel 2018 della Cendrillon di Massenete. Cinderella avrà la traduzione dell'apprezzata librettista Kelley Rourke. Isabel Leonard canta il ruolo del titolo, Emily D’Angelo è il Prince Charming, Jessica Pratt la Fairy Godmother,  Stephanie Blythe e Laurent Naouri la matrigna e il padre. Emmanuel Villaume dirigerà.

Riprese
Nella prima settimana della stagione 2021–22 andranno in scena anche le riprese di Boris Godunov (Musorgskij) e Iphigénie en Tauride (Gluck), entrambe con la regia di Stephen WadsworthRené Pape sarà Boris sotto la direzione di Sebastian Weigle. Nel rispetto dei tempi più brevi imposti dall'emergenza sanitaria, si presenterà senza intervallo la versione originale del 1869, per due ore e un quarto complessive. Iphigénie avrà protagonista Kate Lindsey con Etienne Dupuis, Oreste, e Ben Bliss, Pylade. Nathalie Stutzmann debutta come direttrice al Met.

Il 7 ottobre, torna la produzione di Franco Zeffirelli della Turandot di Puccini, con Christine Goerke, cui succederà nelle ultime recite Anna Netrebko nei panni della principessa. DirigeMarco Armiliato.

Sempre in ottobre, Die Meistersinger von Nürnberg di Wagner torna dopo sette anni diretto da Sir Antonio Pappano, da venticinque anni assente dal Met. Nel cast Lise DavidsenKlaus Florian VogtMichael Volle.

Il capolavoro di Gershwin Porgy and Bess—successo della stagione 2019–20—torna con Angel Blue e Eric Owens. Janai Brugger sarà Clara, Latonia Moore Serena, Denyce Graves  Maria, Frederick Ballentine Sportin’ Life, Alfred Walker  Crown, e Ryan Speedo Green  Jake. John Wilson debutta sul podio del Met.

Il Met celebra il quarantesimo anniversario dell'amata produzione di Franco Zeffirelli di La Bohème con tre diverse compagnie. Anita HartigMaria Agresta, ed Eleonora Buratto come Mimì,  Charles Castronovo e Yusif Eyvazov per Rodolfo. Federica LombardiGabriella Reyes, ed Aleksandra Kurzak Musetta,  Artur Ruciński, Lucas Meachem e Quinn Kelsey Marcello; Eun Sun Kim, al suo debutto al Met, e Carlo Rizzi si alterneranno sul podio.

In dicembre, Sondra RadvanovskyElena Stikhina, ed Aleksandra Kurzak condivideranno la parte principale di Tosca, con Brian JagdeJoseph Calleja, e Roberto Alagna come Cavaradossi, Evgeny NikitinGeorge GagnidzeŽeljko Lučić come Scarpia. Yannick Nézet-Séguin e Carlo Rizzi si alterneranno sul podio.

Per la prima volta, il Met proporrà due produzioni per le famiglie nelle feste.Con Cinderella, la produzione di Julie Taymor  di The Magic Flute, con Matthew Polenzani  Tamino, Hera Hyesang Park Pamina, Kathryn Lewek Queen of the Night, Morris Robinson  Sarastro, e— ritorno al Met degno di nota —Rolando Villazón come Papageno. Jane Glover dirigerà.

Le Nozze di Figaro tornano con l'anno nuovo dirette dal Maestro Nézet-Séguin e Christiane Karg, Federica Lombardi, Lucy CroweAida GarifullinaChristian GerharerGerald FinleyRyan McKinny, Christian Van Horn.

In marzo, Lise Davidsen sarà protagonista di Ariadne auf Naxos per la prima volta al Met. Isabel Leonard è il compositore, Brenda Rae  Zerbinetta,  Brandon Jovanovich Bacchus. Dirige Marek Janowski.

Quindi, Elza van den Heever debutta al Met come protagonista di Rodelinda di Handel, diretta da Harry BicketJamie BartonIestyn DaviesAnthony Roth CostanzoPaul ApplebyAdam Plachetka completano il cast di questa versione abbreviata.

Eleonora Buratto sarà protagonista di Madama Butterfly, in scena dal 19 marzo, con Brian Jagde  Pinkerton e Alexander Soddy sul podio.

Evgenij Onegin torna il 25 marzo, con Ailyn Pérez, Piotr Beczała e Igor Golovatenko diretti da James Gaffigan.

Il primo aprile, Nina Stemme sarà protagonista di Elektra, con Lise Davidsen quale Chrysothemis. Donald Runnicles dirige la produzione di Patrice Chéreau, che vedrà anche Michaela Schuster come Klytämnestra, Stefan Vinke Aegisth,  Greer Grimsley Orest.

La produzione da tutto esaurito del 2019 di Akhnaten diPhilip Glass torna il 19 maggio con Anthony Roth Costanzo ancora protagonista. Rihab Chaieb è Nefertiti, Karen Kamensek torna a dirigere l'acclamato spettacolo di Phelim McDermott.

Infine, la ripresa di The Rake’s Progress di  Stravinskij dal 30 maggio con la direzione di Susanna Mälkki. Golda Schultz è Anne Trulove, Alice Coote Baba the Turk, Ben Bliss Tom Rakewell,  Christian Van Horn è Nick Shadow.

Inoltre, il soprano Anna Netrebko terrà un concerto con l'orchestra del Met diretta da Nézet-Séguin il 10 ottobre 2021.

Il soprano Sonya Yoncheva terrà un recital solistico domenica 23 gennaio 2022, accompagnata al piano da Malcolm Martineau.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.