L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Malofeev, Valčuha e il repertorio slavo

leggi la recensione: Torino, concerto Valcuha / Malofeev, 21/03/2019

Un autentico prodigio del panorama pianistico del nuovo Millennio: il russo Alexander Malofeev. E’ lui il protagonista del concerto dell’Orchestra Sinfonica nazionale della Rai, in onda lunedì 30 marzo alle 18.45 su Rai5. Balzato alla ribalta internazionale grazie alla partecipazione al Concorso Internazionale Čajkovskij per giovani musicisti di Mosca, che gli è valsa il Primo Premio nel 2014, a soli tredici anni, Malofeev è già un fenomeno mondiale, con concerti al fianco di direttori come Myung-whun Chung, Dmitry Liss e Vladimir Spivakov. Con l’Orchestra Rai interpreta il Concerto n. 1 in si bemolle minore per pianoforte e orchestra op. 23 di Pëtr Il’ič Čajkovskij, pagina fra le più amate dai virtuosi della tastiera, con cui Malofeev si è esibito per la prima volta in Italia nel 2017 al Teatro alla Scala sotto la direzione di Valery Gergiev.

Sul podio, Juraj Valčuha già Direttore principale dell’Orchestra Rai dal 2009 che in apertura di programma propone Othello op. 93 di Antonín Dvořák e, in chiusura, le Danze sinfoniche op. 45 di Sergej Rachmaninov. La regia tv è di Rossella De Bonis.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.