L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Domingo e Borodina alla Scala

Nel mese di Pasqua, Rai Cultura trasmette su Rai5, nel consueto spazio della domenica mattina alle 10, un ciclo di opere di argomento biblico o religioso. Si inizia domenica 5 aprile alle 10 con Samson et Dalila di Camille Saint-Saëns, proposto nell'edizione del Teatro alla Scala di Milano andata in scena al Teatro degli Arcimboldi nel 2002. La direzione musicale è affidata all'israeliano Gary Bertini, scomparso tre anni dopo questa produzione, mentre la regia, le scene e i costumi sono firmati dall'argentino Hugo De Ana, che opta per un finale a sorpresa in cui il tempio di Dagon non crolla ma “esplode” invaso da una luce potentissima. Protagonista una delle più grandi voci di oggi: Placido Domingo, che nella sua lunga carriera ha interpretato molte volte la parte di Sansone, facendo rivivere in modo esemplare il dibattersi dell'uomo diviso tra le ragioni del cuore e quelle del dovere verso Dio. Accanto a lui Olga Borodina, una Dalila incantatrice dalla voce sensuale e vellutata. Completano il cast Jean Philippe Lafont, Ildar Abdrazakov e Bonaldo Giaiotti. La regia televisiva è curata da Pierre Cavassilas. 

Il ciclo prosegue nelle domeniche successive con titoli come Nabucco di Giuseppe Verdi, ripreso al Carlo Felice di Genova con la direzione di Riccardo Frizza e la regia di Jonathan Miller (domenica 12 aprile); Moïse et Pharaon di Gioachino Rossini, dal Teatro degli Arcimboldi per la stagione della Scala, diretto da Riccardo Muti con la regia di Luca Ronconi (domenica 19 aprile); e si chiude con i Dialogues des Carmélites (I dialoghi delle carmelitane) di Fran- cis Poulenc, sempre dagli Arcimboldi per la stagione della Scala, ancora diretti da Riccardi Muti con la regia di Robert Carsen. 


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.