L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Dal "Sogno" di Salvatores al Golpe Borghese

Shakespeare riletto da Gabriele Salvatores, la Nona di Beethoven con l’Orchestra Rai e un viaggio nella storia: pagine dell’offerta straordinaria di Rai Cultura per il pomeriggio di lunedì 1° giugno su Rai5 (canale 23) e Rai Storia (canale 54) per #lascuolanonsiferma. S

Su Rai5, alle 16, Gabriele Salvatores firma una rivisitazione, tra musical e rock e in un’ambientazione contemporanea, della celebre commedia shakespeariana “Sogno di una notte di mezza estate” con un cast di grandi nomi: Alberto Lionello, Erika Blanc, Luca Barbareschi, Flavio Bucci, Alessandro Haber, Giuseppe Cederna, Gianna Nannini. Alle 18.00, è di scena l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai con il suo Direttore principale James Conlon che dirige la Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 per soli, coro e orchestra, facendola precedere da un’altra celebre pagina beethoveniana: la Leonore n. 3, Ouverture in do maggiore op. 72b.

Su Rai Storia, invece, si comincia alle 15.00: in “La notte della Repubblica”, Sergio Zavoli racconta il Golpe Borghese, il tentativo di colpo di Stato in Italia durante la notte tra il 7 e l'8 dicembre 1970, mentre alle 16.00 torna Carlo Lucarelli con la puntata de “La Grande Guerra” dedicata alla riscossa italiana dopo Caporetto e la battaglia del Piave. Tempo di “#maestri” alle 17.00: Chiara Saraceno riflette sulla disuguaglianza di genere e Alberto Melloni parla dei rapporti tra Chiesa e Stato. Alle 17.30 è la volta della serie “Potere e Bellezza” che narra le grandi dinastie, a partire dai Borboni, mentre alle 18.30 l’offerta si conclude con “Passato e Presente”: Paolo Mieli e il professor Francesco Perfetti ricostruiscono l’impresa di Fiume di Gabriele D’Annunzio.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.