L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Otello, rossini, napoli

Otello al San Carlo con John Osborn

Rai5, lunedì 29 giugno 2020 - ore 10:00 circa

Lo spettacolo che ha inaugurato la stagione 2016/2017 del Teatro San Carlo di Napoli: è l'Otello di Gioachino Rossini che Rai Cultura trasmette su Rai5 nella mattina di lunedì 29 giugno, in apertura delle due settimane dedicate al teatro partenopeo. L'opera, che proprio al san Carlo ebbe il suo debutto assoluto nel 1816 rientra nelle celebrazioni per i 150 anni dalla morte del compositore pesarese.

La nuova produzione, realizzata interamente dai Laboratori di Scenografia del Teatro di San Carlo, è stata l’occasione per la prima regia lirica di Amos Gitai, di origine israeliana, dalla quarantennale esperienza e con più di cinquanta film alle spalle, tra i quali Kippur del 2000, Free Zone del 2005, Rabin, the last day del 2015.

I premi Oscar Dante Ferretti (nel 2000 per The Aviator di Martin Scorsese; nel 2008 per Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street di Tim Burton; nel 2012 per Hugo Cabret sempre di Martin Scorsese) e Gabriella Pescucci (nel 1994 L'età dell'innocenza ancora di Martin Scorsese) hanno firmato rispettivamente scene e costumi. Le luci sono state curate da Vincenzo Raponi.
A dirigere il coro e l'orchestra del San Carlo è chiamato Gabriele Ferro, già direttore musicale del Teatro dal 1999 al 2004, grande esperto della musica di Rossini, con un bagaglio di esperienza che contempla più di 230 titoli affrontati durante la carriera, al suo debutto in Otello.
Il cast conta interpreti acclamati dalla critica internazionale quali John Osborn nel ruolo di Otello, Nino Machaidze in quello di Desdemona, Dmitry Korchak come Rodrigo e Juan Francisco Gatell come Jago.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.