L’Ape musicale  

rivista di musica, arti, cultura

 

   

Dante e Donizetti, Stravinskij e Bernstein

Sabato classica

Genio e ritmo con Eddins, Rubino e OSN

ore 8:10 e 18:27 

Concerto di Carnevale 2019. Dall'Auditorium Toscanini di Torino, il Maestro William Eddins dirige l'orchestra sinfonica nazionale della Rai nell'incontro con il sorprendente percussionista Simone Rubino.

OPERA

RAI5: OMAGGIO A MIRELLA FRENI A UN ANNO DALLA SCOMPARSA

G. Donizetti, L'elisir d'amore

ore 10:57

È dedicata a Mirella Freni a un anno dalla scomparsa, avvenuta il 9 febbraio 2020, la tradizionale programmazione operistica della domenica e del sabato mattina che Rai Cultura propone sul suo canale Rai5. Nel mese di febbraio sono stati proposti quattro grandi spettacoli che hanno visto protagonista il grande soprano italiano in teatro o in televisione. 

L’ultimo appuntamento è in compagnia del capolavoro di Gaetano Donizetti L’elisir d’amore, proposto nella storica edizione realizzata negli studi televisivi della Rai di Torino nel 1968. Nel cast, accanto a Mirella Freni, Sesto Bruscantini, Renzo Casellato, Enrico Dezan ed Elena Zilio. La direzione musicale è affidata a Mario Rossi, la regia è di Alessandro Brissoni, mentre le coreografie sono ideate da Susanna Egri. 

TEATRO e DANZA

Divini canti: Lectura Dantis e altri incantamenti (2012) ore 21:15

Divina Commedia. Ballo 1265 (2015) ore 21:57

Divina Commedia. Vespri danteschi - Purgatorio 22:56

Nell’anno in cui si celebrano i 700 anni della morte di Dante Alighieri e nel mese in cui ricorre il Dantedì, che dal 2019 celebra ogni 25 marzo l’inizio del viaggio dantesco, Rai Cultura propone una serata all’insegna di Dante Alighieri in onda sabato 6 marzo a partire dalle 21.15 su Rai5. La serata si apre con un gioiello dall’archivio Rai di Napoli: sette degli otto canti della Divina Commedia di Dante Alighieri recitati nel 1981, nel primo anniversario della Strage di Bologna nella città emiliana, dalla sommità della Torre degli Asinelli, reinterpretati da Carmelo Bene nel 1997. Questo straordinario documento, accompagnato dalla lettura dei commenti all’evento del genio di Campi Salentina da parte della figlia Salomè, è stato raccolto dal regista Felice Cappa nel docu-film "Carmelo Bene in divini canti, lectura Dantis e altri incantamentì". Durante la registrazione dei "Canti orfici" a Napoli, Bene decise di immortalare in video le letture che costituirono il suo tributo ai feriti della strage di Bologna, performance della quale non esistono registrazioni ufficiali.

A seguire, Rai Cultura propone “Divina Commedia. Ballo 1265”, opera del 2015 in cui il coreografo Virgilio Sieni incontra la Divina Commedia, in occasione del 750esimo anniversario della nascita di Dante Alighieri. Le tre cantiche - Inferno, Purgatorio e Paradiso - diventano altrettante parti coreografiche di un viaggio scandito dalla terzina dantesca. Danzatori e cittadini tracciano un itinerario spirituale sulla tessitura ritmica sviluppata dalle percussioni live di Michele Rabbia.

Coreografia Virgilio Sieni, regia televisiva Felice Cappa.

La serata dantesca si chiude alle 23.15 con “Divina Commedia. Vespri danteschi”, in cui l’attrice Lucilla Giagnoni legge i Canti 6, 7 e 8 del Purgatorio. La lettura integrale dei Canti della Commedia da parte dell’attrice proseguirà nei giorni successivi, fino al 25 marzo, ogni sera in seconda serata su Rai5.

L’omaggio di Rai Cultura a Dante proseguirà anche nei giorni successivi, con “La vita nuova”, in onda sabato 20 marzo alle 21.15 su Rai5, in cui il compositore premio Oscar Nicola Piovani si cimenta con la trasposizione musicale del prosimetro dantesco, prima opera attribuita con certezza al Padre della letteratura italiana considerata pietra miliare dello stilnovismo. Dal 22 marzo al 5 aprile inoltre, Rai Cultura proporrà tre prime serate dedicate alle tre Cantiche della Commedia, in cui studiosi, artisti, musicisti, scienziati, personalità dello spettacolo interpretano letture scelte delle terzine dantesche, introdotte dai linguisti Luca Serianni, Valeria Della Valle, Giuseppe Patota.

Spazio “Contemporanea”

PRIMA VISIONE

Rumori del ‘900

ore 23:23

Un programma dedicato alla musica moderna e contemporanea con una proposta di brani eseguiti dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai nei suoi vari concerti, dal 1994 a oggi. È la serie di Rai Cultura “Rumori del ‘900”, con la regia di Elisabetta Foti, che nell’appuntamento in onda sabato 6 marzo su Rai5, propone Strauss/Webern Schatz-Walzer op. 418; Igor Stravinskij Ottetto, per strumenti a fiato; Leonard Bernstein, West side story, danze sinfoniche, direttore John Neschling; Luigi Dallapiccola, Due episodi dall'Ulisse, direttore Luciano Berio, solista Anna Rita Taliento, Alan Opie.


 

 

 
 
 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.