L’Ape musicale  

rivista di musica, arti, cultura

 

   

Fra Verdi e Dante

DOMENICA 12 settembre  

Domenica all’opera

J. Strauss Il pipistrello

In ricordo del Maestro Gianluigi Gelmetti, scomparso l’11 agosto a Montecarlo, Rai Cultura propone, domenica 12 settembre alle 10.00 su Rai5, “Il Pipistrello”, dal Teatro Comunale di Bologna, di Johann Strauss Jr con la regia teatrale e televisiva di Gianfranco De Bosio e le scene di Emanuele Luzzati. Sul podio il M° Gianluigi Gelmetti. Nel cast Lajos Kozma Fiorella Pediconi Angelo Romero Elena Zilio Oslavio Di Credico Giuseppe La Macchia Carmen Lavani

CONCERTO

Dante 700 con Gianandrea Noseda

ore 18:33 È Gianandrea Noseda, uno dei più ricercati direttori italiani, a dar vita ad una elettrizzante serata dedicata al 700° anniversario della scomparsa di Dante Alighieri. In programma, con l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Inferno di Thomas Adès e Sinfonia Dante ispirata a Liszt dalla lettura della Divina Commedia.

DANZA

Abbondanza-Bertoni - Storie di donne

ore 19:42 Dal Teatro Zandonai di Rovereto, Storie di Donne. Coreografia Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, con Patrizia Birolo, Paola Faleschini, Antonella Bertoni - 2016

CONCERTO

Concerto per Milano in diretta da piazza del Duomo

Un concerto che è un omaggio all’Italia attraverso capolavori di grandi compositori: è l’ormai tradizionale “Concerto per Milano” della Filarmonica della Scala diretta dal Maestro Riccardo Chailly che Rai Cultura propone domenica 12 settembre su Rai5 a partire dalle 20.15, nella diretta presentata da Barbara Capponi e Francesco Antonioni, e curata dal Centro di Produzione Tv Rai di Milano, con la regia di Stefania Grimaldi.

Il concerto – giunto alla nona edizione - si apre con la celebre Sinfonia Italiana n. 4 in la maggiore op. 90 di Mendelssohn, prosegue sulle note del Capriccio italiano di Čajkovskij e si conclude con la suite dal balletto Romeo e Giulietta di Prokof’ev. Da una parte pagine che traggono ispirazione dalla musica popolare italiana e dal fascino che ha esercitato sulla storia musicale la “terra dove fioriscono i limoni”, dall’altra la carica teatrale e il gusto sentimentale e melodrammatico delle vicende dei due amanti veronesi, in una delle opere più alte della scrittura musicale di tutto il XX secolo.

LUNEDÌ 13 settembre

OPERA

G. Verdi, Macbeth

ore 10.00

Per lo spazio dedicato all’opera in onda dal 13 al 17 settembre alle 10.00 su Rai5, saranno proposte cinque opere dal Festival Verdi Parma. Si comincia con Macbeth di Giuseppe Verdi dal Teatro Regio di Parma nell'allestimento firmato nel 2018 da Daniele Abbado. Sul podio, il Philippe Auguin. Protagonisti sul palco specialisti del repertorio verdiano come Luca Salsi (Macbeth) Michele Pertusi (Banco) Anna Pirozzi (Lady Macbeth) e Antonio Poli (Macduff). Regia tv di Arnalda Canali.

CONCERTO

Grazie Claudio. Omaggio a Ezio Bosso e Claudio Abbado

Rai Cultura ricorda Ezio Bosso (13 settembre 1971 - 14 maggio 2020), di cui il 13 settembre sarebbe ricorso il 50mo compleanno, con il concerto, in onda lunedì 13 settembre alle 17.00 su Rai5, che il maestrodiresse il 20 gennaio 2019 in memoria del grande direttore Claudio Abbado. In programma Rossini, Beethoven e il Prokofiev di Pierino e il lupo con la voce narrante di Silvio Orlando.

MARTEDÌ 14 settembre

OPERA

G. Verdi, Rigoletto

Martedì alle ore 10:00 va in onda Rigoletto nell'edizione 2008 che vede protagonista sul palco l’interprete per eccellenza di quest’opera: Leo Nucci. Al suo fianco Francesco Demuro e Nino Machaidze. Direttore Massimo Zanetti, regia di Stefano Vizioli. Regia tv di Andrea Bevilacqua.

CONCERTO

I concerti della Cappella Paolina. Trio Folk di S. Cecilia

Rai Cultura propone, per “i Concerti della Cappella Paolina”, Il Trio Folk di S. Cecilia, martedì 14 settembre alle ore 17.00 su Rai5, dalla Cappella Paolina del Quirinale. Ruggiero Sfregola al violino, Ilona Bàlint alla viola, Francesco Di Donna al violoncello, eseguono brani di: Francesco Di Donna, Ernst von Dohnányi, Leone Sinigaglia, Richard Strauss e Zoltán Kodály.

MERCOLEDÌ 15 settembre

OPERA

G. Verdi, Simon Boccanegra

Mercoledì alle 10:00 si torna al 1965 per lo storico allestimento di Simon Boccanegra firmato da Filippo Crivelli con la direzione musicale di Alberto Erede. Protagonisti sul palco Peter Glossop, Rita Orlandi Malaspina, Gianfranco Cecchele, Ezio Flagello, Walter Monachesi, Maurizio Mazzieri. Regia tv di Cesare Barlacchi.

Musica da camera con vista: Il canto

Il musicologo Giovanni Bietti presenta celebri pagine del repertorio per quartetto d’archi, nella cornice di musei e prestigiose residenze storiche. Nella terza puntata (Il canto), in onda mercoledì 15 settembre alle 17.00 su Rai5, il Quartetto Indaco interpreta musiche di Schubert nella Galleria d’Arte di Modena.

OPERA

Cavalleria rusticana, Pagliacci e Aida

TRE GRANDI OPERE DALL'ARENA DI VERONA IN PRIMA SARATA SU RAI5

Grandi voci per le tre nuove produzioni di Cavalleria rusticana, Pagliacci e Aida

Tre titoli tra i più amati della storia del melodramma come Cavalleria rusticana, Pagliacci e Aida. Grandi voci come quelle di Marina Rebeka, Sonia Ganassi, Anita Rachvelishvili, Angela Meade, Yusif Eyvazov, Luca Salsi e Michele Pertusi. Il tutto nella magica atmosfera del più suggestivo teatro a cielo aperto del mondo: l'Arena di Verona. E' l'offerta musicale di Rai Cultura, che propone su Rai5 tre spettacoli registrati nel corso dell'estate. Le tre nuove produzioni sono le prime in forma scenica per l'Arena di Verona dopo la pandemia, e sono realizzate con le scenografie digitali di D-wok.

Si inizia con il celebre dittico formato daCavalleria rusticana di Mascagni e Pagliacci di Leoncavallo, in programma su Rai5 mercoledì 15 settembre alle 21.15. Sul podio è impegnato Marco Armiliato. Protagonisti del capolavoro di Mascagni sono Sonia Ganassi, Clarissa Leonardi, Murat Karahan, Amartuvshin Enkhbat e Agostina Smimmero. Le tradizioni popolari siciliane dell'opera sono restituite attraverso la proiezione di immagini del Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, dai Musei Vaticani e  dalla Biblioteca Apostolica Vaticana. Si prosegue con Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, proposto in un allestimento che è un omaggio al grande cinema di Federico Fellini, realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e il Fellini Museum di Rimini. Nel cast Marina Rebeka, Yusif Eyvazov, Amartuvshin Enkhbat, Riccardo Rados, Mario Cassi, Max René Cosotti e Dario Giorgelè. La regia tv è di Fabrizio Guttuso Alaimo. 

Giovedì 16 settembre, sempre su Rai5 alle 21.15, va inonda invece il capolavoro di Giuseppe Verdi: Aida, titolo iconico per l'Arena di Verona. L'allestimento utilizza immagini del Museo Egizio di Torino per narrare l'antico Egitto. Sul podio è impegnato Diego Matheuz. Sul palco sono protagonisti Simon Lim, Anita Rachvelishvili, Angela Meade, Jorge de Leòn, Michele Pertusi, Luca Salsi, Riccardo Rados. Regia tv di Fabrizio Guttuso Alaimo. 

CONCERTO

Senato &' Cultura - Omaggio a Dante

Dall'Aula del Senato della Repubblica un omaggio a Dante Alighieri attraverso le arti della musica del cinema e del teatro. L'evento, in onda mercoledì 15 settembre alle 23.55 su Rai5, è presentato da Francesca Cavallin, con la regia televisiva di Alessandra De Sanctis. A rendere omaggio al Sommo Poeta, le esibizioni di Ekaterina Bakanova (soprano) insieme a Gianluca Terranova (tenore), Alessandro Luongo (baritono), Pamela Villoresi (voce narrante), Lavinia Bini (soprano), Marina Comparato (mezzo soprano) e Anna Toccafondi (pianista), Otello Visconti (pianista) Antonello Angiolillo (voce solista), Myriam Somma (voce), Mariacarmen Lafigliola (voce), Marco Frisina (pianista), Mariacaterina Mabretti (danza), Andrea Ortis (voce narrante). Nel programma, anche un’intervista a Pupi Avati e Alessandro Sperduti.

Giovedì 16 settembre

OPERA

G. Verdi, La traviata (versione 1853)

La Traviata del 2001 è la protagonista di giovedì mattina alle 10:00, con la regia di Giuseppe Bertolucci. Protagonisti Darina Takova, Giuseppe Sabbatini e Vittorio Vitelli. Sul podio il Carlo Rizzi. Regia televisiva di Patrizia Carmine.

CONCERTO

Mendelssohn - Bartholdy: Sinfonia n.4

L'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI diretta da Emilio Pomarico esegue: Mendelssohn- Bartholdy, Sinfonia n.4 in la maggiore op.90 "Italiana". Il concerto va in onda giovedì 16 settembre alle 17.00 su Rai5.

OPERA

G. Verdi, Aida

Giovedì 16 settembre, sempre su Rai5 alle 21.15, va in onda il capolavoro di Giuseppe Verdi Aida, titolo iconico per l'Arena di Verona. L'allestimento utilizza immagini del Museo Egizio di Torino per narrare l'antico Egitto. Sul podio è impegnato Diego Matheuz. Sul palco sono protagonisti Simon Lim, Anita Rachvelishvili, Angela Meade, Jorge de Leòn, Michele Pertusi, Luca Salsi, Riccardo Rados. Regia tv di Fabrizio Guttuso Alaimo. 

CONCERTO

Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai: Sinfonia Dante

Rai Cultura propone, giovedì 16 settembre alle 23.55 su Rai5, il concerto dedicato a Dante nel 700esimo anniversario della scomparsa.

Dall'Auditorium Rai di Torino, l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta da Aziz Shokhakimov, con il Coro femminile Ruggero Maghini e Claudio Chiavazza maestro del Coro, esegue la Sinfonia Dante (Eine Symphonie zu Dantes Divina Commedia) per orchestra e coro femminile di Franz Liszt. Ispirato dalla lettura della Divina Commedia e dalle trasfigurazioni figurative di alcuni grandi pittori dell’epoca, Liszt completò il lavoro nel 1856, articolandolo in tre movimenti in corrispondenza con le cantiche dantesche. L’opera è dedicata a Wagner, che cercò di dissuadere Liszt dal musicare il Paradiso, quasi a significare l’impossibilità umana di fronte alla rappresentazione del Divino. Il finale è quindi costruito su un Magnificat, intonato da voci femminili – il Coro Femminile Ruggero Maghini diretto da Claudio Chiavazza – che delineano eterea serenità.

Sul podio è impegnato il direttore uzbeko Aziz Shokhakimov, classe 1988, che a soli 22 anni ha conseguito il secondo premio alla Gustav Mahler International Conducting Competition sotto gli auspici dei Bamberger Symphoniker. Recentemente nominato Direttore musicale dell’Orchestra filarmonica di Strasburgo, Shokhakimov è stato Kapellmeister della Deutsche Oper am Rhein e dal 2006 è Direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale dell’Uzbekistan.

VENERDÌ 17 settembre

OPERA

G. Verdi, Luisa Miller

L’omaggio a Verdi e al suo Festival si chiude venerdì alle 10:00 con Luisa Miller nell'edizione 2007, curata dal regista, scenografo e costumista Denis Krief. Sul palco Leo Nucci, Fiorenza Cedolins, Marcelo Álvarez, Giorgio Surian, Rafal Siwek. Sul podio, Donato Renzetti. Regia televisiva di Andrea Dorigo.

CONCERTO

Janine Jansen torna a Roma con Mendelssohn

Dall'Auditorium Parco della Musica di Roma, l’Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, direttore Antonio Pappano, violino Janine Jansen, propone, venerdì 17 settembre alle 17.15 su Rai5, Beethoven Re Stefano: Ouverture, Mendelssohn concerto per violino e orchestra in mi minore op 64, Schumann sinf. n 1 'Primavera'. Regia TV Laura Vitali.

ORATORIO

Piovani: La Vita Nuova

Il compositore premio Oscar Nicola Piovani si cimenta con la trasposizione musicale, in forma di cantata per voce recitante, soprano e piccola orchestra, con “La vita nuova”, prima opera attribuita con certezza al Padre della letteratura italiana e pietra miliare dello stilnovismo. Il capolavoro giovanile del sommo poeta incentrato sull’incontro cruciale con Beatrice, in onda venerdì 17 settembre alle 18.40 su Rai5, viene ripercorso attraverso la lettura dei testi in prosa e poesia fatta dall’attore Elio Germano, in dialogo con la voce del soprano Rosa Feola e con gli strumentisti di Ensemble Aracoeli e dell’Orchestra Giovanile Italiana, diretta dallo stesso Piovani. L’opera – commissionata da Ravenna Festival nel 2015, in occasione dei 750 anni dalla nascita di Dante, in coproduzione con il Festival dei Due Mondi di Spoleto e Armonie d’Arte Festival – è stata presentata presso il Palazzo Mauro De Andrè di Ravenna, città in cui il poeta morì ed ebbe sepoltura, nel 1321.

Sabato 18 settembre

CONCERTO

Pappano e Netrebko a Santa Cecilia

Dall'Auditorium Parco della Musica di Roma, Antonio Pappano e Anna Netrebko con l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia in un programma che propone pagine dal Macbeth di Verdi, La canzone alla luna dalla Rusalka di Dvoák, l'Ouverture Othello di Dvorak, Till Eulenspiegel di Strauss. Il concerto va in onda sabato 18 settembre alle 19.05 su Rai5.

CONCERTO

Rumori del '900

La serie “Rumori del ‘900”, programma dedicato alla musica moderna e contemporanea con brani eseguiti dall'OSN Rai nei suoi vari concerti dal 1994 a oggi, propone sabato 18 settembre alle 23.55 su Rai5, Sergej Rachmaninov - Sinfonia n. 2 in mi minore op. 27, direttore Eiji Oue.

 


 

 

 
 
 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.