L’Ape musicale  

rivista di musica, arti, cultura

 

   

Indice articoli

Festival Barenboim

l'evento più atteso del 2014 a Buenos Aires

Nel Salón Dorado del Teatro Colón di Buenos Aires alla presenza del Maestro Daniel Barenboim, del Governatore della città di Buenos Aires Mauricio Macri, del Ministro della Cultura della città di Buenos Aires Hernán Lombardi, dei musicisti dell'Orchestra West - Eastern Divan e della sua cofondatrice Mariam C. Said, è stato presentato il Festival Barenboim, la cui prima edizione avrà inizio il prossimo 3 agosto.

Pedro Pablo García Caffi ha dato il benvenuto al Maestro Barenboim, così come alle autorità della città di Buenos Aires, rilevando come la presenza di tutti rafforzava l'idea che tanto la cultura quanto l'arte ci allontanano dalla fugacità delle cose materiali e ci elevano in un mondo di valori permanenti.

Il maestro Barenboim, da parte sua, ha dichiarato di essere “ogni volta più felice di tornare a Buenos Aires”. Ha poi fatto riferimento al conflitto nella Striscia di Gaza come qualcosa di inaccettabile e ha dichiarato che "all'odio che oggi si sta diffondendo nessun tipo di negoziazione politica può porre freno". Di fronte a questo, è grato a chi ha permesso di intraprendere un'avventura come il Festival Barenboim qui, al Teatro Colón.

Ugualmente, nel riferirsi al programma del Festival, il Maestro Barenboim, ha assicurato che “la musica dovrebbe essere una parte organica della società” e che dovrebbe trovare spazio fin dai giardini d'infanzia. Alla fine, ha preso la parola Mariam Said, cofondatrice della West-Eastern Divan Orchester, che ha dichiarato quale onore costituisca partecipare a una manifestazione come il Festival al Teatro Colón e ha insistito poi sul progetto umanitario e umanistico che ha condotto alla creazione della stessa orchestra, notando in particolare come questo spirito di moderno umanesimo sia la nostra maggior risorsa contro le ingiustizie.


Registrati e ricevi gli aggiornamenti

Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



 

 

 
 
 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.