L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

Indice articoli

Britten in Messico

 di Luis Gutierrez

 La commedia di Britten nella capitale messicana  regala un'ottima serata, cui mancavano davvero pochi dettagli per divenire memorabile.

en español

CITTA' del MESSICO, 29 novembre 2019 - Albert Herring, la terza opera di Benjamin Britten e la sua unica commedia vera e propria, è stata presentata dal gruppo stabile Solistas Ensamble del INBA, in collaborazione con il Centro Nacional de las Artes. La produzione di Valeria Palomino è letterale, il che mi aggrada quando vedo un'opera in teatro per la prima volta. Mi piace conoscere più o meno quel che molti chiamano "le intenzioni" del compositore. L'argomento è molto facile da comprendere quando le scene, i costumi e le luci ci permettono semplicemente, con un impianto naturalistico, evitando qualsiasi simbolo che pasticci con quelli già rappresentati dalla musica. Juliana Vanscoit e Antonio Solares hanno disegnato le scene, la prima anche i costumi,  ed Erika Gómez si è fatta carico delle luci. L'azione si svolge a Loxford, luogo immaginario sito nella campagna inglese.

La resa vocale e drammatica è stata coplessivamente buona. Grace Echauri era Florence Pike, la governante di Lady Billows, interpretata a sua volta da Graciela Díaz Alatriste; Óscar Velázquez era il vicario Mr. Gedge, Angelina Rojas Miss Wordsworth maestra nella scuola locale, il sindaco Mr. Upford era interpretato da Rubén Cosme e Budd, il commissario di polizia, da Emilio Carsi. Questi personaggi rappresentano l'élite del borgo. La classe lavoratrice inclide il commesso del negozio di frutta e verdura Albert Herring, Ángel Ruz, sua madre Mrs. Herring, Gabriela Thierry, gli aiutanti del macellaio, Ricardo Galindo, e del pasticcere, Itia Domínguez. Credo che questa compagnia meriti di essere seguita.

Grace Echauri ha dominato la scena, mostrando di aver molto da lavorare come cantante d'opera; Óscar Velázquez è tornato a offrire una voce baritonale bella e potente e Gabriela Thierry si è distinta come Mrs. Herring.

Ángel Ruz ha realizzato un lavoro di prima qualità nell'impersonare il protagonista. .

Non so perché la scuola di recitazione messicana per i bambini abbia risultati così scarsi nelle arti drammatiche: cinema, teatro e opere. Come attori i due bambini e la bambina hanno costituito l'elemento che ha impedito di avere in tutto e per tutto una grande serata. Le bimbe hanno comunque reso bene vocalmente.

Il Maestro concertatore Christian Gómez ha svolto un lavoro eccellente con i cantanti e una piccola orchestra di soli tredici musicisti, fra i quali si segnalano il percussionista Roberto Zerquera e il pianista Eric Fernández.

Se i bambini avessero cantato bene, se la dizione dei cantanti fosse stata decente, questa recita avrebbe potuto esser notevole, invece è stata solo molto buona.


 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal