L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

  • Bologna, Il nuovo e l'antico, 09/10/2013

    Nella rete del suono vivo

    di Roberta Pedrotti

  • Bologna, Concerto R.Abbado, 08/10/2013

    Parola e suono, Apollo e Dioniso

    di Roberta Pedrotti

  • Bologna, Concerto per S. Petronio, 03/10/2013

    Gaudeamus omnes

    di Roberta Pedrotti

  • Buenos Aires, War Requiem, 01/10/2013

    Requiem per la pace

    di Gustavo Gabriel Otero

  • Jesi, Viva VERDI, 04/10/2013

    Viva V.E.R.D.I.!

    di Gabriele Cesaretti

  • Bologna, Il nuovo e l'antico, 26/09/2013

    La notte e il funambulo

    di Roberta Pedrotti

  • Parma, Concerto Chailly, 30/09/2013

    Verdi da Milano a Parigi

    di Roberta Pedrotti

  • Amsterdam, Requiem, 27/09/2013

    Requiem secondo Jansons

    di Ramón Jacques

  • Rimini, Concerto Esa Pekka Salonen, 15/08/2013

    Il virtuosismo rumoroso dell’Orchestra Philharmonia

    di Valentina Anzani

    L’Orchestra Philharmonia, guidata dalla bacchetta di Esa-Pekka Salonen, ha eseguito l’Eroica di Beethoven e la Symphonie Fantastique di Berlioz in chiusura dei concerti sinfonici della Sagra Musicale Malatestiana di Rimini. Un concerto di grande prestigio internazionale e di sfolgorante virtuosismo tecnico, anche se non è mancato qualche motivo di perplessità.

  • Rimini, concerto Antonacci Nézet-Seguin, 27/08/2013

    Temperamento drammatico e dolente levità

    di Valentina Anzani

    Un concerto dell’Orchestra Filarmonica di Rotterdam, diretta da Yannick Nézet-Séguin, ha inaugurato la LXIII Sagra Musicale Malatestiana. Ospite vocale d’eccezione il soprano Anna Caterina Antonacci, per una parentesi wagneriana entro un programma perlopiù dedicato a Čajkovskij.

  • Schwarzenberg, Liederabend Fink Spiri, 18/06/2013

    Lieder cosmopoliti

    di Suzanne Daumman

    I fratelli Bernarda e Marcos Fink propongono un affascinante programma ricco di scoperte, dalla liederistica classica al repertorio tradizionale sloveno, ai compositori argentini. Fuori infuria e poi si placa la bufera, nello scenario incantato del festival Schubertiade, mentre il calore delle voci e il programma cosmopolita seduce il pubblico.

  • Schwarzenberg, Liederabend Güra Berner, 15/06/2013

    Sehnsucht e vita di un uomo

    di Suzanne Daumman

    Werner Güra, con il pianista Christoph Berner, racconta la storia di una vita dall'infanzia all'attesa della morte attraverso i Lieder di Schubert. L'arte straordinaria dell'interprete crea un ponte ideale fra il compositore e la storia dei giovani della Bregenzerwald e di ogni luogo.

  • Schwarzenberg, Liederabend Prégardien Gees, 14/06/2013

    Schubertiade comme il faut

    di Suzanne Daumann

    Christoph Prégardien e Michael Gees protagonisti di una Liederabend dedicata alla ballata nella cornice unica del festival schubertiano di Schwarzenberg, nel quale rivive lo spirito originale delle serate musicali del grande compositore. E gli artisti ricreano mondi, storie, personaggi fra dramma, commedia, fiaba e leggenda.

  • Salisburgo, Requiem, 18/08/2013

    Muti, Verdi, Requiem

    di Luis Gutiérrez

    Standing ovation per una straordinaria edizione del Requiem verdiano: solo la locandina bastava a mettere i brividi, e ogni parola in più sembra superflua.

  • Verona, Gala Domingo Harding, 15/08/2013

    Il factotum dell'Arena

    di Francesco Bertini

    Per il centenario dell'Arena di Verona un gala dedicato a Verdi e Wagner in cui si impongono le prove di Francesco Meli ed Evelyn Herlitzius, affiancati da Violeta Urmana, Susanna Branchini e Vitalij Kowaljow sotto la direzione di Daniel Harding. E poi c'è lui, Placido Domingo: direttore artistico, tenore, baritono e direttore d'orchestra...

  • Pesaro, D'amor sull'ali rosee, 19/08/2013

    Ghiaccio bollente per Rossini e Verdi

    di Roberta Pedrotti

    D'amor sull'ali rosee è il titolo del concerto con cui il Rossini Opera Festival rende omaggio a Giuseppe Verdi nel bicentenario della nascita. Protagonista il soprano lettone Marina Rebeka affronta - in un autentico tour de force fra le repliche del Guillaume Tell - per la prima volta un repertorio che sembra adattarsi alla perfezione alla sua vocalità penetrante formata nel belcanto e all'eleganza del suo temperamento intenso e sofisticato.

  • Dobbiaco, XXXIII settimana musicale Mahler, 2013

    A Dobbiaco, intorno a Mahler

    di Francesco Bertini

    La XXXIII Settimana musicale Gustav Mahler di Dobbiaco offre l'occasione di riscoprire la figura di Hans Rott, amico e ispiratore del dedicatario della manifestazione. Spazio anche per la liederistica mahleriana con Vesselina Kasarova e per un omaggio a Wagner, sempre diretti da Hansjörg Albrecht a capo dei Münchner Symphoniker. Molto attesa, in chiusura, la Nona sinfonia diretta da Riccardo Chailly con la Gewadhausorchester.

  • Bolzano Festival Bozen 2013

    Dieci anni di Bolzano Festival Bozen

    di Francesco Bertini

    Per il suo decimo anniversario il Bolzano Festival Bozen propone un cartellone particolarmente attento ai giovani artisti e al coinvolgimento di un pubblico sempre più vasto avvicinandosi il più possibile alla città.

    In programma musiche dal barocco a Stravinskij, senza trascurare l'opera e le grandi tradizioni nazionali europee.

  • Interviste, Manuela Ranno e Alberto Allegrezza

    I protagonisti della Caduta di Gierusalemme

    a cura di Roberta Pedrotti

  • Barga, La caduta di Gierusalemme, 14/07/2013

    Nabucco barocco in Garfagnana

    di Roberta Pedrotti

    Evento di punta del festival Opera Barga, la riscoperta dell'oratorio La caduta di Gierusalemme del bolognese Giovanni Paolo Colonna (1637-1695) svela un capolavoro in un'ottima esecuzione e in una messa in scena avvincente.

 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal