L’Ape musicale  

rivista di musica, arti, cultura

 

   

AMO, Arena Museo Opera, per le scuole

AMO Arena Museo Opera presenta
“Didattica all’Opera” 2015-2016
Dopo il successo della prima edizione tornano con tante novità i percorsi didattici per incontrare il mondo dell’Opera e le sue potenzialità artistiche, comunicative e creative

Dopo il grande successo della prima edizione, torna in una formula arricchita Didattica all’Opera, il  progetto promosso da AMO Arena Museo Opera e Fondazione Arena di Verona, in partnership con UniCredit, e dedicato al mondo della scuola con l’obiettivo di avvicinare i più giovani all’Opera lirica. Una seconda edizione ancora più completa nella proposta e ancora più interattiva nella realizzazione. Didattica all’Opera, inaugurata nella stagione 2014-2015, si inserisce nella proposta di Arena Young, progetti e appuntamenti ideati e promossi da Fondazione Arena di Verona dotati di forte valenza didattica e formativa rivolti al pubblico delle scuole e dei giovani. L’iniziativa nasce dalla volontà di Fondazione Arena di proporre un’idea di didattica museale differente, che unisce al taglio divulgativo il coinvolgimento diretto di bambini e ragazzi in attività laboratoriali, nell’ottica di sensibilizzare chi non ha mai incontrato l’Opera attraverso un percorso che va dall’idea al suo sviluppo fino alla vera e propria messa in scena. Un progetto che trova in AMO Arena Museo Opera lo spazio ideale per imparare creando e conoscere da vicino il mondo dell’Opera e tutte le sue sfaccettature.

Per questa seconda stagione moltissime sono le novità previste, a cominciare dalla varietà della proposta. Alle tre Opere già individuate per la prima edizione - Il Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, Aida di Giuseppe Verdi e Turandot di Giacomo Puccini - se ne aggiungono altrettante: Il Flauto Magico di Wolfgang Amadeus Mozart, La Sonnambula di Vincenzo Bellini e La Cenerentola di Gioachino Rossini, previste anche nella programmazione della  tagione Opera e Balletto della Fondazione Arena di Verona al Teatro Filarmonico. Tre sono anche i percorsi didattici organizzati: L’Opera sottosopra per la scuola dell’infanzia, L’Operabecedario per la scuola primaria e Un’idea chiamata Opera per la scuola secondaria. L’impianto dei percorsi si sviluppa in un momento di visita del Museo, per scoprire i passaggi di costruzione di un’Opera, e in una successiva fase laboratoriale, strutturata in modo ancora più interattivo rispetto alla prima edizione così da creare un maggiore coinvolgimento del gruppo classe per un’esperienza educativa che mette bambini e ragazzi al centro della creazione. Il progetto sta già riscuotendo molte adesioni non soltanto dalle scuole del veronese ma da istituti di tutto il Nord Italia. L’equipe didattica del Museo AMO è pronta ad accogliere bambini e ragazzi per guidarli alla scoperta della macchina operistica, con la sua arte, i suoi mestieri e i dietro le quinte.

A conclusione della stagione 2014-2015, inoltre, sono stati pubblicati i Quaderni Didattici che raccolgono quanto sviluppato ed emerso dai percorsi dedicati agli studenti, in un vero e proprio  manuale per la messa in scena di un’Opera a scuola. Da questa iniziativa editoriale e dall’applicazione del metodo di Didattica all’Opera nasce l’idea de L’Opera illustrata... a scuola!

L’equipe del Museo AMO, per venire incontro alla grande richiesta e raggiungere gli studenti direttamente nei loro spazi, offre la possibilità di allestire presso le scuole che lo richiedono la lezione-spettacolo Chi la crea, chi la fa...chi la canta, chi la suona. Ovvero la folgorante carriera di Riccarda la soprano. Attraverso la voce di una vera cantante lirica e la varietà dei  linguaggi espressivi - dalla musica al canto, dalle scenografie alla danza - lo spettacolo permette di valorizzare un importantissimo patrimonio di memoria e cultura, i suoi protagonisti e la vocazione di una città intera dedita alla più completa delle arti: l’Opera.Per questa seconda edizione si presenta con una veste rinnovata anche Famiglie all’Opera, l’iniziativa che all’interno del progetto Didattica all’Opera viene declinata appositamente per le famiglie. Gli appuntamenti sono organizzati presso il Museo AMO in collaborazione con Agorà. Le famiglie e la città incontrano la musica - rassegna di incontri musicali per famiglie al Teatro Ristori - e si propongono come momento di dialogo e di crescita culturale per tutti, bambini di ogni età e adulti. La nuova stagione è stata aperta dal percorso animato Un, due, tre, Papageno tocca a te! lo scorso 4 ottobre in occasione di F@MU, la Giornata nazionale delle famiglie al museo. Per i prossimi appuntamenti, invece, saranno allestite al Museo AMO due  nuove produzioni: La Cenerentola di Gioachino Rossini, prevista per le festività natalizie - domenica 20 dicembre 2015, martedì 5 e mercoledì 6 gennaio 2016 -, e Il Carnevale degli Animali di Camille Saint Saëns, in  calendario per il 21 febbraio 2016.

Domenica 20 dicembre 2015, martedì 5 e mercoledì 6 gennaio 2016, ore 16.00, AMO Palazzo Forti
La Cenerentola di Gioachino Rossini
Nuova produzione

Domenica 21 febbraio 2016, ore 16.00, AMO Palazzo Forti
Il Carnevale degli Animali di Camille Saint Saëns
Nuova produzione

Per la partnership e per il sostegno all’iniziativa si ringrazia UniCredit, che conferma il proprio impegno per rendere sempre più accessibile e alla portata di tutti la cultura e la conoscenza dell’opera lirica. UniCredit, Major Partner di Fondazione Arena di Verona per il Festival Lirico da oltre vent’anni, sostiene “Didattica all’Opera” con la convinzione che sia di fondamentale importanza costruire percorsi di conoscenza per le nuove generazioni, per avvicinarle al mondo della cultura e della musica, in particolare in un territorio come quello veronese la cui tradizione musicale e operistica è profondamente radicata nella comunità. Per partecipare ai laboratori didattici e agli incontri dedicati alle famiglie è richiesta la prenotazione. Il costo dell’ingresso è pari a 5 € a partecipante. I laboratori didattici si tengono ogni martedì e venerdì fino a giugno 2016.

Per informazioni e prenotazioni

AMO Arena Museo Opera
ORARI DI APERTURA: Lunedì 14:30 - 19:30, Martedì - Domenica 9:30 - 19:30
Tel/Fax +39 045 8030461 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.arenamuseopera.com


 

 

 
 
 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.