L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Rossini secondo Emma Dante e Alejo Pérez

Emma Dante debutta all’Opera di Roma con un nuovo allestimento de La Cenerentola per il progetto “Rossini a Roma 200 anni”
L’opera in diretta nei cinema italiani ed europei, differita in Australia, Corea, Giappone e USA

Da venerdì 22 gennaio (ore 20) all’Opera di Roma va in scena il dramma giocoso La cenerentola, a duecento anni dalla creazione “romana” di Gioachino Rossini, che debuttò al Valle nel 1817. Il nuovo allestimento porta la firma di Emma Dante, regista che debutta al Teatro Costanzi. Alla direzione dell’Orchestra dell’Opera di Roma torna il Maestro Alejo Pérez, già applaudito dal pubblico capitolino in occasione de Il Naso di Šostakovič (stagione 2012/2013).

I personaggi del libretto di Jacopo Ferretti, basato su quello francese di Etienne per la Cendrillon di Isouard, e ricavato dalla celebre fiaba di Charles Perrault, avranno le voci di: Juan Francisco Gatell 22, 24, 26, 28 / Pavel Kolgatin 23, 27, 29 / Giorgio Misseri 12, 19 (Don Ramiro); Vito Priante 22, 24, 27, 28 / Giorgio Caoduro 23, 26, 29 / Filippo Fontana 12 e 19 febbraio (Dandini); Alessandro Corbelli / Carlo Lepore 23, 27, 29, (Don Magnifico), Damiana Mizzi (Clorinda), Annunziata Vestri (Tisbe); Serena Malfi / Josè Maria Lo Monaco 23, 27, 29, 19 febbraio (Angelina); Marko Mimica / Ugo Guagliardo 23, 27, 12 e 19 febbraio (Alidoro). Il Coro del Teatro dell’Opera di Roma è diretto dal Maestro Roberto Gabbiani.

Le scene sono firmate da Carmine Maringola, i costumi da Vanessa Sannino e le luci da Cristian Zucaro. Movimenti coreografici di Manuela Lo Sicco.

Dopo il debutto di venerdì 22 gennaio 2016 (ore 20), trasmesso in diretta in Italia e in alcune sale cinematografiche europee, La Cenerentola andrà in scena sabato 23 (ore 18), domenica 24 (ore 16.30), martedì 26 (ore 20), mercoledì 27 (ore 20), giovedì 28 (ore 20), venerdì 29 (ore 20), a febbraio venerdì 12 (ore 20) e venerdì 19 (ore 20).

NEI CINEMA IN TUTTO IL MONDO

Grazie alla collaborazione con Rai Com La Cenerentola sarà trasmessa in diretta in moltissime sale cinematografiche europee: 64 cinema in ITALIA (Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova) e sempre direttanelle più importanti città di AUSTRIA, BELGIO, FRANCIA, GERMANIA, SPAGNA e SVIZZERA. Con date differenti, nel corso dell’anno, verrà trasmessa anche in AUSTRALIA, COREA, GIAPPONE E STATI UNITI. Per i dettagli su tutte le sale della programmazione: all-opera.com o operaroma.it

ROSSINI A ROMA 200 ANNI

La Cenerentola fa parte del progetto che vede una serie di spettacoli e iniziative legate a Gioachino Rossini nel bicentenario de Il barbiere di Siviglia: al Teatro Costanzi La Cenerentola, dal 22 gennaio al 19 febbraio 2016 e Il barbiere di Siviglia, dall’11 al 21 febbraio 2016, direttore Donato Renzetti, regia Davide Livermore. Nelle piazze della capitale Figaro! Opera Camion in coproduzione con il Teatro Massimo di Palermo, regia e spazio scenico Fabio Cherstich, scenografia e video Gianluigi Toccafondo. A Caracalla Il barbiere di Siviglia, dal 16 luglio al 10 agosto 2016, regia di Lorenzo Mariani. Per informazioni: operaroma.it

VIETATO AI MAGGIORI DI 26 ANNI

Il progetto dedica ai giovani al di sotto dei 26 anni la prova generale de La Cenerentola, giovedì 21, ore 20, che potranno assistere all’opera in anteprima al costo di 15 euro. È il primo di una serie di appuntamenti nel corso della Stagione 2015-2016. Per i nove titoli che rientrano in questo progetto è possibile sottoscrivere un abbonamento con 100 euro.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.