L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Bietti svela i segreti di Scarlatti e Paisiello

Lezione-concerto del musicologo-star sulle due opere di Purtimiro alla Biblioteca Trisi, lunedì 19 dicembre alle ore 17.

LUGO (RA) – La sua voce e la sua eccezionale verve nel raccontare la musica sono ormai diventati un classico e non c'è chi non conosca le sue appassionanti “Lezioni di musica” il sabato mattina a Radio3. Stiamo parlando naturalmente del musicologo Giovanni Bietti, virtuoso  della parola e della divulgazione musicale. Ottimo pianista e compositore, Bietti riesce a entrare nello spartito e a offrirlo al pubblico suonando e cantando con una grazia e una sapienza che non conosce rivali, almeno in Italia, sapendo trovare il giusto mezzo fra il rigore analitico e il piacevole racconto del far musica. Bietti spiega concetti piuttosto difficili anche a un'audience particolarmente digiuna di musica.

Un'arte, la sua, che da anni dispensa a piene mani anche al pubblico del Teatro Rossini. Non poteva dunque mancare il suo attesissimo contributo al neonato festival musicale barocco Purtimiro: lunedì 19 dicembre alle ore 17, a due giorni dalla prima dell'opera “Gli equivoci nel sembiante” di Alessandro Scarlatti (21 dicembre, repliche 23 e 27) e a pochi altri dalla mise-en-scène della “Serva Padrona” di Giovanni Paisiello (30 dicembre con la partecipazione straordinaria di Tullio Solenghi), eccolo giungere a Lugo per un incontro aperto alla città curato dall'Associazione “Amici del Teatro Rossini” di Lugo, che avrà luogo presso la Biblioteca Trisi, in piazzale Trisi 19, a ingresso libero.

GIOVANNI BIETTI

Considerato uno dei migliori divulgatori musicali italiani, Giovanni Bietti è compositore, pianista e musicologo. E’ collaboratore esterno dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, e ha inoltre insegnato Composizione presso il Conservatorio "V. Bellini" di Catania ed Etnomusicologia presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.
Tiene regolarmente conferenze e in particolare concerti-conferenze, direttamente al pianoforte, presso molti dei più prestigiosi Enti italiani: il Teatro alla Scala, il Festival MITO SettembreMusica, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Il Teatro La Fenice di Venezia, il Teatro Petruzzelli di Bari, l’Orchestra da Camera di Mantova, il Festivaletteratura nella stessa città, il Teatro Regio di Parma, lo Sferisterio di Macerata, il Teatro delle Muse di Ancona, il Teatro Olimpico di Vicenza, il Mittelfest di Cividale, l’Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo, il Festival di Ravello.
E’ il curatore delle seguitissime "Lezioni di Musica", la grande iniziativa di divulgazione musicale che va in onda settimanalmente su Rai-Radiotre, e del ciclo omonimo dal vivo che attira migliaia di persone negli spazi dell'Auditorium-Parco della Musica di Roma.
Le sue composizioni sono state eseguite, tra l'altro, al Festival Internazionale di Edimburgo, alla Konzerthaus di Berlino, al Festival Internazionale di Kuhmo, in Finlandia, all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, ad opera di interpreti quali il violinista Thomas Zehetmair ed il pianista Boris Berezovsky.
Nel 2012 è uscito il suo volume intitolato “Ascoltare la Musica Classica: la Sinfonia in Haydn, Mozart, Beethoven”, per i tipi delle Edizioni Estemporanee di Roma.
Giovanni Bietti ha pubblicato gli unici saggi usciti ad oggi in lingua italiana dedicati alla musica di Witold Lutoslawski, compositore al quale MITO dedica due concerti in occasione del centenario della nascita.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brescia.
Registrazione n. 1/2015 del 26/01/2015
© 2015 L'ape musicale. Tutti i diritti riservati

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy

RECENSIONI  INTERVISTE NEWS 

TV RADIO e STREMING

VIDEO  TERZA PAGINA CORSI e CONCORSI 

CONTATTI

 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.