L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Turandot secondo Chailly e Lehnhoff 

 

L’opera di Puccini in onda mercoledì 3 aprile alle 21.15

Approda in prima serata su Rai5 il ciclo di opere del Teatro alla Scala che propone Rai Cultura. Mercoledì 8 aprile alle 21.15 va in onda Turandot di Giacomo APuccini, proposta nell’allestimento andato in scena nell'aprile 2015 per l’inaugurazione dell'Expo di Milano, con la direzione musicale di Riccardo Chailly e la regia di Nikolaus Lehnhoff, scomparso pochi mesi dopo le recite dell'opera. Il capolavoro incompiuto pucciniano – rappresentato per la prima volta senza finale nel 1926 alla Scala – qui torna nel completamento di Luciano Berio, che proprio sotto la bacchetta di Chailly vide la luce. Lo spettacolo, di assoluta eleganza figurativa, è proposto con le scene di Raimund Bauer, i costumi di Andrea Schmidt-Futterer, le luci di Duane Schuler e la coreografia di Denni Sayers. Protagonisti sul palco Nina Stemme nella parte della malvagia principessa pechinese, Aleksandrs Antonenko in quella di Calaf e Maria Agresta nei panni della giovane schiava Liù. Completano il cast Alexander Tsymbalyuk (Timur), Carlo Bosi (Altoum), Angelo Veccia (Ping), Blagoj Nacoski (Pong), Roberto Covatta (Pang), Gianluca Breda (Mandarino), Azer Rza-Zada (Principe di Persia), Barbara Rita Lavarian (Prima ancella) e Kjersti Ødegaard (Seconda ancella). Regia tv di Patrizia Carmine.

 


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.