L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Addio al grande maestro

leggi anche il Ricordo di Mariss Jansons (1943-2019)

Si è spento a San Pietroburgo all'età di 76 anni, nella notte fra il 30 novembre e il 1 dicembre, il maestro Mariss Jansons.

Nato a Riga il 14 gennaio 1943, il maestro lettone - allievo di Mravinskij, Karajan e Swarowsky - a soli trent'anni è direttore associato dell'Orchestra Filarmonica di Leningrado (oggi Sanpietroburgo) ed era considerato uno dei massimi concertatori viventi, sia in ambito operistico sia in ambito sinfonico. La sua presenza era prevista anche per la prossima estate al Festival di Salisburgo per Boris Godunov. Il 2 dicembre avrebbe dovuto dirigere un concerto a Vienna con i Wiener Philharmoniker, appuntamento cancellato per un malore.

Sofferente da tempo di problemi cardiaci, il maestro non aveva interrotto l'attività musicale, ma era stato comunque costretto a tornare a San Pietroburgo, dove viveva con la seconda moglie Irina.

 

 


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.