L’Ape musicale  

rivista di musica, arti, cultura

 

   

La storia della resistenza ebraica

Passato e presente

La resistenza ebraica

Rai3 ore 13:15 e RaiStoria ore 20:30

L’idea che abbiamo della Shoah è condizionata dal luogo comune secondo il quale gli ebrei in Europa si sarebbero lasciati sterminare senza opporre alcuna resistenza ai nazisti. La realtà è ben diversa e composita. A “Passato e Presente” in onda lunedì 25 gennaio alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia, la professoressa Anna Foa, insieme a Paolo Mieli, racconta un gran numero di episodi che contribuiscono a sfatare questa visione. Sia nei Paesi dell’Europa occidentale quanto, soprattutto, in quelli dell’Europa orientale occupati dalle truppe tedesche, in contesti bellici e sociali diversi ci sono state attività di resistenza ebraica, messa in atto da intere comunità o da singoli individui. Attività talvolta rimaste del tutto indipendenti, altre volte confluite in movimenti clandestini di stampo politico o patriottico. È quello che avviene anche in Italia, dove circa 2000 ebrei dopo l’8 settembre 1943 entrano nella Resistenza. Tra questi, Primo Levi, Leone Ginzburg, Vittorio Foa, Leo Valiani, Umberto Terracini, Emilio Sereni.

Mussolini e i Balilla

RaiStoria ore 14:20

La “Giovinezza” è stata una delle idee cardine del pensiero fascista, funzionale al programma mussoliniano della creazione dell’Uomo Nuovo. Ne parlano la professoressa Paola Salvatori e Paolo Mieli a “Passato e Presente”.

Il coraggio e la pietà. Gli ebrei e l'Italia durante la guerra

RaiStoria ore 15:00

Un servizio sulle leggi razziali e gli italiani che si prodigarono durante la Seconda Guerra Mondiale per mettere in salvo gli ebrei dai campi di concentramento.

Italiani con Paolo Mieli

RaiStoria ore 16:00

Benigno Zaccagnini. La mitezza della politica

La bussola e la clessidra

RaiStoria ore 17:00 

Quali sono le “nuove, misteriose energie” che, di volta in volta, hanno accompagnato il progresso umano? Lo spiega il professor Alessandro Barbero in “La bussola e la clessidra” commentando l’ultimo appuntamento con la serie dei Rossellini "La lotta dell'uomo per la sua sopravvivenza", in onda mercoledì 20 gennaio alle 21.10 su Rai Storia. In primo piano, la rivoluzione industriale e lo sfruttamento dei combustibili fossili, gli esperimenti di Lavoisier, Galvani e Volta, la macchina a vapore e l'avvento della ferrovia.

E pluribus unum

RaiStoria ore 18:00

E pluribus unum. Storia dei presidenti americani

Storia delle nostre città

Perugia

ore 21:10

Di Mario Paloschi, Marco Pisoni, Gianluca Potenziani. Regia di Francesco Di Giorgio. v. pag. 526 TLV - Un viaggio per l'Italia alla scoperta di centri che, in epoche differenti, hanno avuto un momento di assoluto splendore, segnando la storia della nostra penisola. Un viaggio intrapreso da "Storia delle nostre città", la seconda serie in sei episodi di Rai Storia che racconta la bellezza dei luoghi, gli eventi principali, i personaggi più importanti che hanno contribuito all'aspetto odierno delle città e hanno influenzato il carattere degli abitanti, l'identità e le usanze. Un viaggio che spiega l'evoluzione delle nostre città nel corso dei secoli, rivelando l'integrazione progressiva nel tessuto cittadino di idee innovative, di sontuosi edifici e grandi opere d'arte.

 

 

 

 


 

 

 
 
 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.