L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Mascagni fra i Sassi

E “Prima della prima” svela i dietro le quinte

Nell’anno di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, la città dei Sassi è diventata il palcoscenico naturale per una delle opere più celebri e amate: Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, che Rai Cultura ripropone giovedì 9 aprile alle 21.15 su Rai5, con repliche sabato 11 alle 11:50 e domenica 12 alle 18.00. Un progetto straordinario realizzato in collaborazione con il Teatro San Carlo di Napoli. Lo spettacolo è diretto da Juraj Valčuha, con la regia di Giorgio Barberio Corsetti. Gli interpreti dell’opera sono Veronica Simeoni, Santuzza; Roberto Aronica, Turiddu; George Gagnidze, Alfio; Agostina Smimmero, Mamma Lucia; e Leyla Martinucci, Lola. Con loro il coro del Teatro San Carlo diretto da Gea Garatti Ansini. 

Nell’ambito del progetto “Abitare l’opera-Matera 2019”, il Teatro San Carlo di Napoli ha proposto questo suggestivo allestimento “en plein air” che colloca l’orchestra in una piazza ai piedi del Sasso Caveoso, e sviluppa l’azione scenica in tre location limitrofe, scelte per favorire la fruibilità da parte del pubblico, che si dispone su terrazze, belvedere e camminamenti. Il progetto è realizzato in coproduzione con RaiCom, RSI e ARTE. La regia televisiva è curata da Francesca Nesler.

A seguire, alle 22.45, “Prima della Prima” – a cura di Roberto Giannarelli e Francesca Nesler che firma anche la regia – racconta i retroscena di questa produzione.

 

 


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.