L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Piano e violino per il giovane Felix

di Roberta Pedrotti

Felix Mendelssohn Bartholdy

Concerto per violino e pianoforte in Re minore, MWV O4

Concerto per violino in Re minore, MWV O3

Sinfonia per archi n. 10 in Si minore, MWV n. 10

Shlomo Mintz, violino

Roberto Prosseda, pianoforte

Flanders Symphony Orchestra

Jan Latham-Koenig, direttore

CD DECCA 481 8483, 2019

Il ciclo mendelssohniano che Roberto Prosseda sta pubblicando con Decca, per questo spaccato sulla folgorante adolescenza di Felix, si avvale della presenza di un ospite d'onore come Shlomo Mintz, partner d'eccezione per il concerto per violino e pianoforte (1823) e protagonista assoluto di quello per violino e archi (1822). Ottima occasione per gustare la prima incisione assoluta della cadenza alternativa che Mendelssohn approntò per i due strumenti e che solo nel 1999 Breitkopf aveva pubblicato, culmine di un dialogo serrato che i nostri interlocutori dipanano in perfetta comunione d'intenti. Il tocco di Prosseda è tanto fluido e disinvolto nel legato, quanto puro nel timbro e nel nitore del fraseggio; Mintz ribadisce il dominio del vibrato e dell'intonazione in una linea tornita con sapienza, a esaltare l'ispirazione classica del giovanissimo Mendelssohn. Il richiamo a Mozart, ma anche a Beethoven, appare evidente, ma la penna di Felix è già sufficientemente sciolta per trattare i modelli senza impacci con una vena ispirata, in cui già si distingue la personalità di un autore autentico, non solo di un talentuoso e ben educato enfant prodige

Il senso del fraseggio e dello stile di Mintz e Prosseda, sorretto da tecnica impeccabile, ben si pone al servizio di Mendelssohn coadiuvato dal suono ben calibrato della Flanders Symphony Orchestra diretta da Jan Latham-Koenig, levigato e incisivo secondo le esigenze delle partiture.

La bella sintonia di colori fra solisti e orchestra è restituita piacevolmente dalla registrazione, completata dalle note di Massimo Rolando Zegna.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.