L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

Ecco i talenti del concorso Baldi

I premiati

Risultati e concerto dei vincitori

La nona edizione del Concorso Internazionale Andrea Baldi, fondato dal pianista Sandro Baldi nel 2011 per perpetuare la memoria del figlio Andrea scomparso a 18 anni in un incidente stradale (Andrea aveva composto piccoli brani all'età di 9/10 anni; i brani sono scaricabili dal sito del Circolo della Musica), ha registrato anche quest'anno un numero elevato di partecipanti, circa 100 iscritti; i partecipanti al Concorso Internazionale sono stati 56, provenienti da Italia, Corea, Giappone, Polonia, Lettonia, Albania e Montenegro e 39 sono stati i partecipanti provenienti dalle scuole medie ad indirizzo musicale delle scuole di Borgonuovo (Sasso Marconi), Malalbergo (Plesso di Altedo e di Baricella), "Marconi" di Modena, Noale (VE) e San Lazzaro di Savena.

La giuria della cat. A, Concorso Nazionale riservato alle scuole medie ad indirizzo musicale, le cui audizioni si sono svolte il 2 giugno era formata da Ramin Bahrami, Alberto Spano e da Alberto Spinelli, pianista, direttore di coro e docente al Liceo musicale di Parma.

La giuria del Concorso Internazionale (categorie B, C, D, E, F) era formata formata da Ramin Bahrami, noto internazionalmente per le sue registrazioni di Bach per Decca e ospite dei festival più importanti, Boris Bekhterev, che ha completato la registrazione di tutta l'opera di Scriabin e che vanta una attività cameristica internazionale accanto a violinisti quali Boris Belkin, Uto Ughi, Pavel Berman e al flautista Maxence Larrieu, Anna Bulkina, vincitrice del concorso Busoni (2° premio ex-aequo con primo non assegnato nel 2011), e in altri importanti concorsi internazionali, Alberto Nosè che ha vinto premi in concorsi internazionali come: Premio Venezia (1° Premio all’unanimità nel 1998), F. Busoni di Bolzano (2° premio “con particolare distinzione” nel 1999), Vendôme Prize di Parigi (1° premio nel 2000), World Piano Competition di Londra (2° Premio nel 2002), Maj Lind di Helsinki (1° premio nel 2002), L. Gante di Pordenone (1° Premio nel 2002), Long-Thibaud di Parigi (2° premio nel 2004), Top of the World di Tromsø (1° Premio nel 2011). Sono tuttavia i premi nei concorsi pianistici Piano-Masters di Montecarlo nel 2015, Paloma O’Shea di Santander nel 2005 e F. Chopin di Varsavia nel 2000 che gli aprono le porte per un'intensa attività concertistica nelle maggiori sale del mondo... e dal produttore discografico Alberto Spano: tra le etichette con cui collabora ci sono Deutsche Grammophon, Decca, Universal, Ermitage, Aura Music, Papageno; è stato fondatore e direttore responsabile delle riviste specializzate Lyrica e Symphonia. Come critico musicale ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino, la Repubblica e con vari periodici, fra i quali L’Europeo, Musica, Il Giornale della Musica, l'Opera, Musica Jazz e dalla pianista Luisa Fanti Zurkowskaja che ha sostituito il pianista Nosè il secondo giorno di audizioni, concertista apprezzata in Italia e all’estero, ora docente al Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena.

Il concorso si è realizzato grazie al sostegno dell’Endas Emilia Romagna, di Sidex, di Antonella Brunelli edi Sandro Baldi e di chi lo sostiene con la donazione del proprio 5x1000; è riservato a tutti i giovani pianisti da 6 a 35 anni e articolato quest'anno insei categorie. Le audizioni si sono svolte il 2 giugno (alunni delle scuole medie ad indirizzo musicale) e il 7, 8 giugno presso la sede del Circolo della Musica a Rastignano.

Ilmontepremi del concorso è di 3750 euro e all’interno del bando sono contemplati anche un ‘premio Endas Emilia Romagna’, 4 premi speciali Andrea Baldi per le migliori esecuzioni delle composizioni del piccolo Andrea, un ‘premio Curci’ consistente in due buoni acquisto di libri delle edizioni Curci, un premio Giuseppe Accorsi e un premio Francesco Molinari Pradelli.

Oltre ai premi in denaro per ogni categoria, ai vincitori assoluti delle categorie E e F saranno assicurati dieciconcerti premio offerti da:

Associazione Amici della Musica di Ferrara (16 luglio 2019) YAGI

Circolo della Musica di Bologna (17 luglio 2019)YAGI

PianoEchos. Settimane pianistiche internazionale in Monferrato (4 ottobre 2019, XVI edizione) RIZZELLO

Circolo della Musica di Bologna (16 novembre 2019) KAWASHIMA

Circolo della Musica di Bologna (30 novembre 2019) YAGI

Circolo Culturale Lirico Bolognese (1 dicembre 2019)YAGI

Pro Loco di Ozzano/Circolo della Musica di Bologna (1 gennaio 2020) RIZZELLO

Associazione Malipiero di Asolo (maggio 2020) VIGOVSKA

Associazione recondite armonie di Grosseto (agosto 2020)YAGI

Emilia Romagna Festival (estate 2020) YAGI

Il concorso ha segnalato nelle passate edizioni i grandi talenti di Elena Nefedova, Saori Toyama, Ayumi Matsumoto, Johan Randvere, Tomoko Ikuta, Liao Xianji, Megumi Nakanomori, João Tavares Filho,Josiko Furukawa, Susanna Braun, e degli italiani Fernanda Damiano, Lorenzo Mazzola, Giulio Andreetta, Virginia Rossetti,Alessandra Giunti, Alberto Tessarotto, Margherita Santi, Dario Zanconi, Jacopo Giacopuzzi, Elia Cecino.

I premiati di quest'anno saranno visibili sul sito www.circolodellamusica.it

Segue l'elenco dei vincitori, con i brani eseguiti al

concerto dei vincitori svoltosi

domenica 9 giugno all' Oratorio San Rocco

Cat A1, (solisti della prima media ad indirizzo musicale): 10 partecipanti

1° premio assoluto ex-aequo con 99 /100 a Beatrice De Luca e Francesco Pigozzo;

1° premio anche a Emanuele Tassoni (98/100) e a Giulia Michieletto (95/100)

Cat A2, (solisti della seconda media ad indirizzo musicale): 7 partecipanti

1° premio assoluto con 99/100 e premio Andrea Baldi a Laura Lo Scavo allieva di Anna Quaranta

alla SMIM di San Lazzaro di Savena che ha suonato il preludio n. 2 di Andrea Baldi e The little negro di Debussy

1° premio con 96/100 e premio Andrea Baldi anche aTommaso Savoi Colombisallieva di Anna Quaranta

alla SMIM di San Lazzaro di Savena che ha suonato il preludio n. 3 di Andrea Baldi e il primo tempo dalla sonatina n. 1 op. 22 di Kuhlau

Cat A3, (solisti della terza media ad indirizzo musicale): 6 partecipanti

Cat A4 (duo delle scuole medie ad indirizzo musicale): 16 partecipanti

1° premio assoluto con 97/100 al duo Laura lo Scavo/Aurora Nanni; primo premio anche ai duo Filippo Legnani/Tommaso Savoi Colombis (96/100) e a Gabriele Carretti/Lorenzo Nicolini e Andrea Simone/Gaetano Trovato (95/100)

Alla scuola media di San Lazzaro di Savena andrà una donazione di 100 euro per il maggior numero di solisti premiati (cat. A1, A2, A3) alla scuola media “Dino Betti” di Borgonuovo (Sasso Marconi) andrà una donazione di 100 euro per il maggior numero di duo premiati

-----------------------

cat. B fino a 11 anni: 9 partecipanti

1° premio assoluto con 100/100 a Giovanni Bergamasco 10 anni (nato a Bologna è allievo di Daniele Borgatti) che vince un premio di 100 euro ; ha eseguito il 1° tempo dalla sonata Hob. XVI diHaydn;

1° premio anche a Alex Giannelli (96/100) Premio Andrea Baldi a Riccardo Guadagnino

Cat C fino a 13 anni: 9 partecipanti

1° premio assoluto a con 99/100 a David Anthony Borisov 12 anni (nato a Chicago, USA, e allievo di Roberto Prosseda) che vince il premio Francesco Molinari Pradelli di 150 euro offerto da Bianca Maria Molinari Pradelli. ha suonatoil primo tempo della sonata op. 2 n. 1di Beethoven. 1° premio anche a Filippo Argnani, Daniele Petrone e Francesca Rinzullo con 96/100 e a Margherita Cecere e Bearice Distefano con 95/100. Premio speciale di 100 euro in libri delle edizioni Curci a Filippo Argnani

Cat D fino a 16 anni: 14 partecipanti

1° premio assoluto con 99/100 a DANIELE PANIZZA 15 anni (nato a Lecco è allievo di Paolo Gilardi ) che vince un premio di 200 euro e

ha suonato di Liszt i Funerailles. 1° premio anche a Riccardo Martinelli (98/100), Jaramaz Dusanka e Manuela Varva (97/100).

Premio speciale di 100 euro in libri delle edizioni Curci a Riccardo Trinca Colonel.

Cat E fino a 23 anni: 15 partecipanti

1 premio assoluto con96/100 a ANGELINA VIGOVSKA 22 anni (nata a Riga in Lettonia, allieva del prof. Rodolfo Rubino ) che vince complessivamente 400 euro (tra borsa di studio e concerto premio) e ha suonato di Rachmaninov le Variazioni su un tema di Corelli op.42.

1° premio anche a Nicole Rigoni, Tiziano Tuosto (95/100).

Cat F fino a 35 anni: 9 partecipanti

1° premio assoluto con 100/100 a DAISUKE YAGI 15anni (nato a Kanagawa in Giappone allievo di Aki Kuroda ), che vince complessivamente 1700 euro , tra premio Endas e i 6 concerti premio; ha suonatolo studio in forma di valzer op 52 n. 6di Saint-Saëns e la Rapsodia Ungherese n 12 di Liszt. Finalisti anche Marco Rizzello 21 anni (96/100) che vince 2 concerti premio (400 euro) studia all'Accademia pianistica di Imola con Petrushansky e Van Gent Marlies e Mayu Kawashima 25 anni, (94/100) che vince 1 concerto premio (200 euro); nata in Giappone studia a Monaco con Thomas Böckheler e ha suonato laBarcarola op. 60di Chopin.

Per sostenere la prossima edizione del Concorso col 5 X 1000

basta inserire nella propria dichiarazione dei redditi il codice fiscale del circolo:

C.F. 9204 7660 375 (casella associazioni di promozione sociale)


 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



 

 

July 2019
S M T W T F S
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Iscriviti alle news Concorsi Master e Audizioni

Iscriviti per ricevere notizie e aggiornamenti su concorsi, master e audizioni. I dati verranno trattati nel rispetto delle norme sulla privacy e potrai cancellarti dalla lista in ogni momento.