L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

Indice articoli

STAGIONE CONCERTISTICA

Cinque i concerti che da gennaio a maggio scandiscono la Stagione Concertistica 2020, realizzata da Società dei Concerti di Parma in collaborazione con Casa della Musica, a cui si aggiunge un concerto speciale realizzato in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020 e ispirato al tema del Tempo.

Tra i protagonisti, alcuni tra i solisti più apprezzati del panorama mondiale: il violinista Leonidas Kavakos debutta al Teatro Regioaccompagnato al pianoforte da Enrico Pace, presenterà un programma interamente dedicato a Ludwig van Beethoven (23 gennaio 2020); il gambista Jordi Savall, con Rolf Lislevand alla vihuela e alla chitarra e Andrew Lawrence-King all’arpa doppia, interpreterà brani del repertorio rinascimentale e barocco europeo (17 febbraio 2020); la virtuosa del pianoforte Martina Filjak e ISolisti di Zagabria debutteranno a Parma con il Concerto n. 3 op. 37, la Grande fuga in si bemolle maggiore per quartetto d’archi op. 133 e la Sinfonia n.1 in do maggiore op. 21 di Beethoven (1 marzo 2020); Alexander Lonquich affiancherà brani del repertorio pianistico di Brahms e Beethoven (19 aprile); infine il chitarrista Manuel Barrueco, in occasione del Paganini Guitar Festival, porterà al Teatro Regio le sonorità di Cuba, con pagine di Luis Milán, Joacquin Nin-Culmell, Héctor Angulo, Ignacio Cervantes, Julián Orbón, Enrique Granados e Isaac Albéniz.

Brani di Edgard Varèse, Luciano Berio, Iannis Xenakis, Bruno Maderna e Giacinto Scelsi - tra i protagonisti del panorama musicale del ’900 - compongono il programma del concerto Il Tempo dell’Europa(9 aprile 2020), diretto da Marco Angius con i live electronics di Nicola Bernardini e Alvise Vidolin.


 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal