L'ape musicale - rivista di musica arti cultura

 

.

 

 

 

 

L’opera buffa di Cimarosa secondo De Carolis

Sabato 24 Novembre

Domenica 25 Novembre

ore 21.00

Teatro "M°Tonino Pardo"

presso Conservatorio "A.Scontrino"

Via Francesco Sceusa 6

Fontanelle Milo

Trapani

Continua la stagione invernale dell’ Ente Luglio Musicale Trapanese con l’opera “Il Matrimonio Segreto” e un cast d’interpreti e non solo, quasi del tutto siciliano.

“Il Matrimonio Segreto”, l’ opera buffa più nota, a livello mondiale, del Settecento napoletano, scritta da Domenico Cimarosa, sarà rappresentata sabato 24 novembre e domenica 25 novembre, alle ore 21.00,  a Trapani, al Teatro “M Tonino Pardo” presso il Conservatorio “A. Scontrino”.

L'Orchestra dell'Ente Luglio Musicale sarà diretta da Andrea Certa. Il capolavoro sarà affidato a Natale De Carolis per la regia, Danilo Coppola per scene e costumi e Nevio Cavina come light designer. La compagnia di canto sarà composta da Fabio Cucciardi nei panni del Signor Geronimo, Miriam Carsana in quelli di Carolina, mentre Roberto De Gennaro Crescenti è Paolino, inoltre da Federica Sardella che interpreta Elisetta e da Marta Biondo, Fidalma. Infine, il Conte Robinson è Fabio Mario La Mattina.

«L’ Ente Luglio Musicale si avvale della collaborazione di giovani cantanti lirici siciliani, perchè vuole valorizzarli, fungendo a volte anche da “palestra” per il loro percorso artistico. I grandi risultati raggiunti da questi artisti ci rendono particolarmente orgogliosi»così dichiara Andrea Certa, casting manager e responsabile della programmazione lirica dell’Ente Luglio Musicale Trapanese. 

«Il Luglio Musicale oltre ai grandi titoli d’opera, ancora una volta vuole far rivivere l’Opera da salotto, una tradizione di fine ‘800, creando una rara intimità tra cantanti, strumentisti e pubblico. Gli spettacoli sono fruibili da un pubblico sia di appassionati sia di semplici curiosi che desiderano avvicinarsi all’opera» così continua Giovanni De Santis, direttore artistico e consigliere delegato dell’ Ente Luglio Musicale Trapanese.

Costi biglietti: intero € 10,00, ridotto € 7,00 (per abbonati Ente Luglio Musicale Trapanese, Amici della Musica di Trapani, Conservatorio di Musica "A. Scontrino", i giovani fino a 24 anni previa presentazione di attestazione di frequenza o libretto universitario).

Dove acquistare i biglietti: sarà possibile acquistare i biglietti presso il Botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, sito in Viale Regina Margherita 1, a Trapani (all’interno della Villa Margherita), dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00, sul sito www.lugliomusicale.it oppure presso la sede dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

La Trama- Paolino e Carolina, in preda a un impulso amoroso, si sono sposati in segreto da due mesi e fra ansie e sotterfugi si adorano senza potersi appartenere, il che accresce la loro tenerezza e il loro ardore. Paolino vorrebbe persuadere la sua sposina segreta alla fuga: ella però esita, se pur angustiata. Intorno ai due innamorati si muove una piccola folla di personaggi della tipica comicità settecentesca: Geronimo, il padre di Carolina, sordo, avaro e ricco mercante (padrone di Paolino), il conte Robinson, ricco pretendente inglese, Elisetta, la sorella di Carolina, caratterialmente dispettosa, ambiziosa, aspra e maligna (la quale è stata destinata in nozze dal padre al conte Robinson), e la zia Fidalma, ricca vedova che ha investito i suoi capitali nelle imprese del fratello Geronimo, presa anch'essa da un'ardente passione per il giovane Paolino. L'intreccio s'aggroviglia ulteriormente e piacevolmente: il conte Robinson, che secondo i progetti di Paolino dovrebbe sposar Elisetta, appena vede Carolina s'innamora di questa e dell'altra non ne vuol più sapere. Geronimo protesta, ma Robinson gli propone di rinunciare a metà della dote se gli concede la mano di Carolina invece della mano di Elisetta. La rabbia di Elisetta e le dichiarazioni amorose di Fidalma a Paolino complicano ancor più la faccenda, quindi i due decidono di fuggire. La fuga non riesce, il piano verrà scoperto, ma per fortuna tutto finisce con un lieto fine.

NOTE DI REGIA DI NATALE DE CAROLIS 

Un dramma giocoso, accattivante e sapiente,  una  musica  avvincente  e  melodie. 

La  bellezza  dei recitativi, i quartetti, i duetti e le arie, rappresentano  perfettamente  l’ideale  musicale  artistico  settecentesco  che,  unito alla vivacità  alla gioia, offre straordinarie possibilità sceniche a registi ed interpreti. La nostra  produzione,  considerando  la  straordinaria  modernità  del  testo  e  della musica,  sarà  attualizzata, valorizzando  però  il  “sapore  e  il  colore”  di  una rappresentazione teatrale.

Un intreccio di  eventi e situazioni: equivoci, ambizione, amore, passione, dolore  e gelosia, questi gli  ingredienti.  Nonostante ci siano solo sei artisti  senza coro, l’opera cattura e coinvolge il pubblico e lo rende partecipe della magia, dell'eleganza e della sapienza compositiva di Cimarosa.

Grazie quindi, al Luglio Musicale Trapanese, che propone questo capolavoro, così  poco messo in scena  nel  nostro  paese, pur  essendo  una  delle  opere  più rappresentative, se non la più rappresentativa, del nostro settecento musicale. Il Matrimonio Segreto è stato e rimane uno dei massimi capolavori del repertorio dell’opera buffa.

Per ulteriori informazioni:

Botteghino: Viale Regina Margherita, 1 - Trapani

Tel. + 39 0923 29290 | www.lugliomusicale.it


 

Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal