L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Canto inglese e italiano

Il tenore inglese Mark Milhofer e il pianista Marco Scolastra si esibiranno il 9 agosto in un recital firmato “Amici della Musica di Foligno” in coproduzione con “Nuova Consonanza” e con la generosa partecipazione del soprano Lorna Windsor.

In programma una selezione dei preziosi Folk Songs di Benjamin Britten e una Suite su temi popolari italiani in cui ci sarà anche una prima esecuzione assoluta.

I Folk Songs in programma completano l’esecuzione integrale concertistica dei 47 Folk Songs per voce e pianoforte di Benjamin Britten (il primo concerto era stato effettuato nel 2019).

Milhofer e Scolastra ne hanno anche registrato l’integrale discografica per l’etichetta Brilliant Classics. L’uscita del doppio CD è prevista per gennaio 2021.

Autore tra i più grandi del Novecento, direttore d’orchestra e pianista, Benjamin Britten (1913-1976) sarà protagonista del programma con una nutrita selezione dai suoi celebri Folk Songs, geniali arrangiamenti di canti popolari inglesi, irlandesi, scozzesi, francesi composti per il tenore Peter Pears, compagno in scena e nella vita. Scritti negli anni 1939-42, quando Britten fu con Pears negli Stati Uniti, i Folk Songs sono molto probabilmente figli di una profonda nostalgia e di un profondo amore per la terra natia.

Rara l’occasione di poterli ascoltare dalla voce di Mark Milhofer, solista d’eccezione ma soprattutto interprete di riferimento dell’opera di Britten. Formatosi alla Guilhall School of Music di Londra per poi perfezionarsi con Renata Scotto e Leyla Gencer, Milhofer debutta a Londra con opere di Britten e Rossini per la British Youth Opera. Inizia così un’intensa attività concertistica che lo vede particolarmente attivo anche in Italia dove Strehler lo sceglie per Così fan tutte al Piccolo Teatro di Milano. Con un repertorio che spazia dai capolavori barocchi alla musica contemporanea, vive una stretta collaborazione con l’ensemble “The King’s Consort”.

Il pianista Marco Scolastra si è esibito per importanti istituzioni musicali italiane e straniere: Auditorium Parco della Musica di Roma, Accademia Filarmonica romana, Musei Vaticani, Teatro Regio di Parma, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Ravello Festival, Teatro La Fenice; Conservatorio “P. I. Cajkovskij” di Mosca, Tonhalle di Zurigo, Istituto “F. Chopin” di Varsavia, Festival van Vlaanderen, Musikverein di Vienna. Come solista ha suonato con: Orchestra Sinfonica “G. Verdi” di Milano, I Solisti Veneti, Orchestra da Camera di Zurigo, Berliner Symphoniker, I Solisti di Mosca.

info:

www.amicimusicafoligno.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. 347 4515094

Domenica 9 agosto 2020 - ore 21

Foligno - Auditorium San Domenico

BRITTEN / FOLK SONGS II

mark milhofertenore

marco scolastrapianoforte

con la partecipazione del soprano Lorna Windsor

BENJAMIN BRITTEN

Little Sir William

The Bonny Earl o’ Moray

The trees they grow so high

The Ash Grove

Le roi s’en va-t’en chasse

La belle est au jardin d’amour

Il est quelqu’un sur terre

Sweet Polly Oliver

The Miller of Dee

The Foggy, Foggy Dew

The Brisk Young Widow

Avenging and bright

Sail on, sail on

How sweet the answer

The Minstrel Boy

Oft in the stilly night

Dink’s Song

Soldier, won’t you marry me? (duetto)

The Deaf Woman’s Courtship (duetto)

AUTORI VARI

Suite su temi popolari italiani

Fabrizio De Rossi Re: Musetta Valzer(2005)

Mauro Montalbetti: Canto de na òlta /prima esecuzione assoluta (2020)

Luciano Berio: Ballo(1947)

Marcello Panni: Me pizzica, me mozzica!(2018)

 


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.