L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Dieci anni di Concorso Baldi, ricordando Andrea

CIRCOLO DELLA MUSICA

IL CONCORSO BALDI CHE RICORDA ANDREA

Regolamento

Regolamento scuole medie indirizzo musicale

La giuria

La giuria (scuole medie a indirizzo musicale)

5, 6, 7 giugno 2020 le date della X edizione del Concorso Pianistico INTERNAZIONALE “Andrea Baldi” (che si concluderà DOMENICA 7 GIUGNO alle ore 21 col concerto dei vincitoriall’Oratorio San Rocco) strutturato quest’anno in sei categorie (la categoria A del concorso nazionale riservato alle scuole medie ad indirizzo musicale si svolgerà invece il 31 maggio) e caratterizzato da una giuria di respiro internazionale formata dai pianisti Bruno Canino, Aki Kuroda, ElisaTomellini, Mariangela Vacatelloe dal produttore discografico Alberto Spano.

BOLOGNA – Sono più di 800 i concorrenti delle prime nove edizioni, provenienti da Italia, Brasile, Giappone, Estonia, Taiwan, Israele, Corea, Cina, Polonia, Romania, Russia, Spagna, Bulgaria, Slovenia, Svizzera ecc. L’edizione 2020 si realizza grazie al sostegno della Fondazione Del Monte, dell’Endas Emilia Romagna, di Sidex, di Antonella Brunelli e di Sandro Baldi

Il Concorso Pianistico “Andrea Baldi”, è stato fondato dal pianista Sandro Baldi nel 2011 per perpetuare la memoria del figlio Andrea, scomparso a 18 anni in un incidente stradale. Il concorso ha segnalato nelle passate edizioni il grande talento di Daisuke Yagi, Elena Nefedova, Mariia Iudenko, Angelina Vigovska, Yuki Mihara, Saori Toyama, Ayumi Matsumoto, Johan Randvere, Tomoko Ikuta, Liao Xianji, Megumi Nakanomori, João Tavares FilhoJosiko Furukawa, Susanna Braun, e degli italiani Fernanda Damiano, Lorenzo Mazzola, Marco Rizzello, Nicola Pantani, Giulio Andreetta, Elisa Rumici, Isabella Ricci, Virginia Rossetti,Alessandra Giunti, Alberto Tessarotto, Margherita Santi, Dario Zanconi, Jacopo Giacopuzzi. Ecco ora prendere avvio la nona edizione in programma 5, 6, 7 giugno presso l’Auditorium “Andrea e Rossano Baldi” di Rastignano (BO), con concerto finale all’Oratorio di San Rocco di Bologna il 7 giugno alle 21 (ingresso ad offerta libera).

Si tratta di un concorso pianistico riservato a tutti i giovani pianisti, articolato insei categorie (la A riservata agli alunni delle scuole medie a indirizzo musicale, si svolgerà il 31 maggio), la B fino a 11 anni, la C fino a 13, D fino a 16, la E fino a 23 e la G fino a 35), che contempla l’esecuzione di un vasto repertorio. Oltre ai premi in denaro per ogni categoria, ai vincitori assoluti delle categorie E e F saranno assicurati noveconcerti premio offerti da:

Associazione Fanny Mendelssohn di Pisa (fine settembre- inizio ottobre 2020)

Circolo della Musica di Bologna (7 novembre 2020)

Villa Molinari Pradelli (Castenaso (Bo) (8 novembre 2020) (offerto da Bianca Maria in memoria di Francesco Molinari Pradelli)

Circolo della Musica di Bologna (21 novembre 2020)

Circolo Culturale Lirico Bolognese (22 novembre 2020)

Pro Loco di Ozzano (Bo) (1 gennaio 2021)

Emilia Romagna Festival (estate 2021)

Circolo della Musica di Bologna (estate 2021)

Circolo della Musica di Bologna (estate 2021)

Ilmontepremi è di 3550 euro e all’interno del bando è contemplato anche un ‘premio Endas Emilia Romagna’, un ‘premio speciale Andrea Baldi’ per le migliori esecuzioni delle composizioni del piccolo Andrea, scaricabili dal sito del Circolo della Musica e un ‘premio Curci’ consistente in due buoni acquisto di libri delle edizioni Curci.

Info: direzione artistica M° Sandro Baldi 335 535 90 64

www.circolodellamusica.it

9204 7660 375 il codice fiscale del Circolo della Musica di Bologna

per chi voglia sostenere la prossima edizione del concorso Andrea Baldi col proprio 5x1000


Vuoi sostenere L'Ape musicale?

Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



 
 
 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.