L’Ape musicale  

rivista di musica, arti, cultura

 

   

Opera dai teatri d'Europa

In occasione di una conferenza stampa internazionale, alla quale hanno partecipato Katharina Thalbach, Raphaël Pichon, Omer Meir Wellber, Cyril Teste ed Emma Dante, ARTE ha presentato il programma dell’edizione digitale di Stagione ARTE Opera 21/22.
Il programma prevede streaming da festival e teatri lirici di Parigi,, Wexford, Praga, Dresda, Vienna, Losanna, Palermo, Londra, Bruxelles, Helsinki e Amburgo.
Dal 2018 ARTE propone la Stagione ARTE Opera nell’ambito di una partnership con 21 teatri d’opera europei e da allora ha registrato oltre 4 milioni di views da tutta Europa.
Gli streaming possono essere seguiti gratuitamente in tutta Europa, sono sottotitolati in 6 lingue e sono poi disponibili in replay su arte.tv/opera.

21 teatri d‘opera, 12 paesi, una stagione lirica per l‘Europa: in occasione di una conferenza stampa internazionale, tenutasi martedì 21 settembre, il canale culturale ARTE ha presentato la quarta edizione della sua offerta operistica digitale Stagione ARTE Opera (arte.tv/opera). Alla conferenza stampa hanno partecipato alcuni dei protagonisti di questo progetto europeo: l’attrice e regista Katharina Thalbach, i direttori d‘orchestra Raphaël Pichon e Omer Meir Wellber nonchè i registi Cyril Teste ed Emma Dante. In un’interessante discussione hanno fornito approfondimenti sul loro lavoro.

Dal 2018 ARTE trasmette la Stagione ARTE Opera, un progetto curato dall’emittente nell’ambito di una partnership con 21 fra i maggiori teatri d’opera e festival europei. Ogni mese propone a un pubblico di appassionati nuove produzioni, scaricabili gratuitamente in tutta Europa e con sottotitoli in 6 lingue. Martedì, il canale culturale ha annunciato gli streaming in cartellone per la Stagione 21/22.

Per inaugurare la nuova edizione, il 1° ottobre alle ore 20.00, ARTE trasmette in diretta dall’Opéra Comique di Parigi il nuovo allestimento del Fideliodi Ludwig van Beethoven firmato dal regista Cyril Teste e diretto da Raphaël Pichon. In gennaio arriva da Palermo la tanto attesa produzione I Vespri siciliani, messa in scena al Teatro Massimo dalla regista palermitana Emma Dante, sotto la direzione musicale di Omer Meir Wellber. Poco più tardi, il 12 febbraio 2022, la Stagione ARTE porta il suo pubblico online al Royal Opera House di Londra dove debutta il nuovo allestimento della Theodora di Händel, messo in scena da Katie Mitchell e diretto da Harry Bicket. Uno dei momenti forti della nuova Stagione, sarà il live-streaming dell’Aida verdiana mesa in scena da Katharina Thalbach allaSemperoper di Dresda. Sul podio Christian Thielemann. Nei prossimi mesi sono previsti diversi streaming da Wexford, Praga, Vienna, Losanna, Bruxelles, Helsinki e Amburgo.

Il programma completo della Stagione ARTE Opera 21/22 è disponibile qui.

L’obiettivo del progetto europeo è di presentare la diversità artistica e l’eccellenza della scena operistica europea e di raggiungere un pubblico ancora più vasto. Nelle ultime tre edizioni sono state trasmesse complessivamente 36 rappresentazioni di opere, 5 balletti e 2 concerti di gala che hanno generato oltre 4 milioni di views in tutta Europa, di cui 2 milioni solo nella Stagione 20/21. Dopo la trasmissione, le produzioni sono disponibili in replay su arte.tv/opera.

Le produzioni possono essere scaricate in tutta Europa e – grazie al sostegno finanziario del Programma “Europa creativa” dell’Unione Europea – sono sottotitolate anche in inglese, polacco, italiano e spagnolo, permettendo così a oltre il 70% del pubblico europeo di seguire le rappresentazioni nella propria lingua materna. Numerose produzioni sono realizzate in collaborazione fra ARTE e le emittenti partner, fra cui RTÉ, RTBF, YLE, RTS e ČT.

I partner di questa Stagione ARTE Opera sono:

Festival d‘Aix-en-Provence, Dutch National Oper (Amsterdam), Gran Teatre del Liceu (Barcellona), Staatsoper Unter den Linden (Berlino), Théâtre Royal de la Monnaie (Bruxelles), Semperoper (Dresda), Staatsoper Hamburg (Amburgo), Finnish National Opera (Helsinki), Opéra de Lausanne (Losanna), Royal Opera House (Londra), Teatro Real (Madrid), Teatro alla Scala (Milano), Bayerische Staatsoper (Monaco), Teatro Massimo (Palermo), Opéra Comique de Paris (Parigi), Opéra national de Paris (Parigi), Czech National Opera (Praga), Opéra national du Rhin (Strasburgo), Wexford Festival Opera (Wexford), Wiener Staatsoper (Vienna), Opernhaus Zürich (Zurigo).


 

 

 
 
 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.