L’ape musicale

rivista di musica, arti, cultura

 

.

 

 

 

 

Maisky e Mullova: debutto in Calabria

La 43esima edizione della stagione musicale MusicAmaCalabria si apre in via eccezionale quest’anno con un vero e proprio festival evento di musica colta e teatro nei luoghi d’arte e vita del territorio di Lamezia Terme con star internazionali del calibro di Misha Maisky e Victoria Mullova,  mai giunte prima in Calabria

9-18 Dicembre

Lamezia Terme

Il 2020 è un anno tristemente eccezionale, ma fortunatamente esiste ancora chi trova nelle difficoltà uno stimolo per uscire dalla routine e osare oltre i propri confini d’abitudine, con creatività, intraprendenza e volontà di sperimentazione. E’ questo il caso della stagione musicale e teatrale AmaCalabria, fra le più attive da sempre in un territorio però storicamente marginale rispetto ai grandi eventi culturali italiani, europei e alle tournée internazionali degli artisti che rappresentano oggi lo status quo dell’eccellenza d’arte nel mondo, i quali nel nostro paese raramente scendono a sud e di certo mai in Calabria.

La 43esima edizione di MusicAmaCalabria vuole invertire questa triste tradizione, rivitalizzando i meravigliosi luoghi d’arte e vita comune del suo territorio grazie alla presenza di artisti iconici del panorama musicale mondiale e dei loro fan itineranti, facendo scoprire e riscoprire al contempo gemme seminali della cultura mediterranea spesso dimenticate o poco valorizzate, accostando a concerti in teatro passeggiate d’arte e musica e eventi musicali in luoghi di interesse storico o naturalistico, suggerendo così agli stessi calabresi, una visione inedita della propria casa.

Ben 41 eventi, di cui tre produzioni originali Ama, in 10 giorni proposti in apertura della stagione 2020-21 tra i teatri Grandinetti Comunale e Franco Costabile, ma soprattutto itineranti su tutto il territorio perché nessun angolo rimanga escluso dall’effetto vitalizzante della bellezza.

A Teatro con le stelle

Teatri Grandinetti * e Costabile ** - ore 21,00

Mercoledì 9 dicembre **

Chiara D’Andrea Ensemble

Musical La Via degli Ulivi -Omaggio a Franco Costabile

Giovedì 10 dicembre *

Nino Machaidze, soprano - Mzia Bakhtouridze, pianoforte

Venerdì 11 dicembre *

Nello Salza Ensemble -Omaggio a Ennio Morricone

Sabato 12 dicembre *

Camerata Strumentale Città di Prato - Luigi Piovano, direttore e solista

Omaggio a Federico Fellini

patrocinato dal Comitato Nazionale per le celebrazioni di Federico Fellini

Domenica 13 dicembre *

Emanuil Ivanov, pianoforte- Premio Busoni 2019

Lunedì 14 dicembre *

duo Bruno Canino - Antonio Ballista - Omaggio a Ludwig van Beethoven

IX Sinfonia trascritta da Franz Liszt per 2 pianoforti

Martedì 15 dicembre *

Simone Vallerotonda, liuto- Omaggio a Raffaello Sanzio - h 11,00

Violante Placido, attrice - Davide Alogna, violino - Giuseppe Greco, pianoforte

Per Elisa

Mercoledì 16 dicembre *

duo Misha Maisky, violoncello- Lily Maisky, pianoforte

Giovedì 17 dicembre *

duo Viktoria Mullova, violino- Misha Mullov Abbado, contrabbasso

Venerdì 18 dicembre *

Alessio Boni, voce recitante - Francesco Libetta, pianoforte

Ludwig la musica nel silenzio

Matinée a Teatro

Foyer Teatro Grandinetti- ore 9,30 * - 11,00 **

Giovedì 10 dicembre

Alberto Capuano, pianoforte *

duopercussioni Egidio Palagano - Giuseppe Maiorana **

Venerdì 11 dicembre

duo Gianluigi Durando, flauto - Luigi Stillo, pianoforte *

Marco Ciampi, pianoforte **

Sabato 12 dicembre

duo Alessio Benvenuti, violino - Fabiana Barbini, pianoforte *

duo pianistico Antonella De Vinco & Helga Pisapia **

Lunedì 14 dicembre

Valerio Premuroso, pianoforte *

duopianistico Maria Sbeglia - Umberto Zamuner **

Mercoledì 16 dicembre

Gabriel Giannotti, pianoforte *

Stanislao Giacomantonio, pianoforte **

Giovedì 17 dicembre

Letizia Sansalone, pianoforte *

duo Federico Paci, clarinetto - Tatiana Vatronic, pianoforte **

Venerdì 18 dicembre 2020

Gabriele Maria Ferrante, violoncello *

duopercussioni Antonio Argantino - Alessandro D’Amico **

Appuntamenti col Territorio per pomeriggi musicali

Complesso Monumentale San Domenico ore 17,00

Giovedì 10 dicembre
Alberto Fucà, pianoforte

Venerdì 11 dicembre
Dario Callà, pianoforte

Sabato 12 dicembre

duo Maria Tramontana, voce - Ferruccio Messinese, pianoforte,

Domenica 13 dicembre

duo Antonio Tinelli, clarinetto - Giuliano Mazzoccante, pianoforte

Lunedì 14 dicembre

Eugenio Leggiadri Gallani, baritono - Gabriella Orlando, pianoforte

Martedì 15 dicembre

duo Vincenzo Virgillo, clarinetto - Anna Lucia Trimboli, pianoforte

Mercoledì 16 dicembre
Diego Cambareri, chitarra

Giovedì 17 dicembre
Carlo Curatolo, chitarra

Venerdì 18 dicembre
Giancarlo Palena, fisarmonica

Il Gregoriano

Sabato 12 dicembre – h 18,00

Santuario della Madonna della Spina - Bella di Nicastro

Domenica 13 dicembre – h 18,00

Chiesa di San Giovanni Battista - Sant’Eufemia Vetere

Coro Ancillae Domini – Felicia Di Salvo, direttore

A spasso per la città

Giovedì 10 dicembre
Domenico Raso, fisarmonica

Nicastro Parco Francesco Bevilacqua - A cunicella- h 11,00

Sabato 12 dicembre 2020 – h 9,30
Passeggiata Genus locii

Francesco Bevilacqua, ambientalista

Gabriele e Rosario Chieffallo, fisarmonica

Castello Svevo Normanno - Torre Canne

Domenica 13 dicembre h. 10.00
Passeggiata Francesco Fiorentino

Filippo D’Andrea, Presidente Cenacolo Filosofico

Gabriele Corsaro, fisarmonica

Centro Storico Sambiase - Vaglio Ferrucci

La manifestazione inaugurale è affidata ad un omaggio al poeta ermetico lametino Franco Costabile, allievo di Giuseppe Ungaretti, protagonista sommesso ma fondante di un momento chiave della storia letteraria italiana del ‘900, con il nuovo musicalLa Via degli Ulivi, produzione originale che in prima assoluta vede impegnati artisti lametini in un’opera imperniata sulle liriche del poeta.

Seguirà quindi il recital del bellissimo soprano georgiano Nino Machaidze, oggi una delle voci più brillanti a livello internazionale, protagonista nelle migliori stagioni operistiche mondiali, dalla Scala di Milano al Metropolitan di New York, passando per Statsoper di Berlino, Opéra National de Paris, Royal Opera House Covent Garden di Londra, Los Angeles Opera e tanti altri.

Poi l’inaugurazione di una piccola enclave ‘famigliare’ all’interno del festival con la celebre violinista Victoria Mullova che insieme al figlio contrabbassista jazz Misha Mullov Abbado, proporrà un programma trasversale ai generi dal titolo The music we love cui seguirà qualche giorno dopo il concerto affidato al Maestro Mischa Maisky, considerato oggi il più grande violoncellista vivente, n duo con la figlia pianista Lily Maisky.

Punto focale del progetto artistico sono inoltre le celebrazioni dei grandi anniversari 2020 con un Omaggio a Federico Fellini nel centenario della nascita, coproduzione AMA Calabria – Camerata Strumentale di Prato – CIDIM che circolerà in Italia e all’estero con appuntamenti già confermati ad Amsterdam, Copenhagen e Stoccolma, con la Camerata Strumentale di Prato in questa occasione diretta da Luigi Piovano, primo violoncello dell’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia di Roma.

La coproduzione ha ottenuto per la sua originalità il patrocinio del Comitato Nazionale delle celebrazioni per il Centenario di Federico Fellini.

Quindi il giovane vincitore del Premio Busoni Emanuil Ivanov, a seguire la celebrazione dell’anniversario Beethoveniano con l’esecuzione da parte dell’iconico duo pianistico Bruno Canino e Antonio Ballista della IX Sinfonia di Beethoven nella versione per due pianoforti di Franz Liszt, che sarà trasmessa nei canali social degli Istituti Italiani di Cultura di Washington, Parigi, Abu Dhabi, Amsterdam, Atene, La Valletta, Montevideo, Stoccolma, Copenhagen, Seul, Santiago, Città del Messico, Istanbul, Lione, New Delhi, Tunisi e Rabat.

Altro concerto d’eccezione quello affidato al liutista Simone Vallerotonda che presenta il programma Punctum contra punctum, simmetrie musicali del rinascimento italiano come Omaggio a Raffaello nel V centenario della morte.

Inoltre si avrà una sezione teatrale anch’essa dedicata alle celebrazioni beethoveniane con lo spettacolo Per Elisa conViolante Placido e il progetto Ludwig la musica nel silenzio con Alessio Boni e il pianoforte virtuoso di Francesco Libetta.

Come atto dovuto alla memoria del Maestro Morricone, che sostenne l’associazione AMA Calabria in uno dei momenti di massima difficoltà della sua storia, un Omaggio a Ennio Morricone con protagonista Nello Salza, la tromba del cinema italiano, uno dei musicisti da lui preferiti e a lui più vicino.


Vuoi sostenere L'Ape musicale?
Basta il costo di un caffé!

con un bonifico sul nostro conto

o via PayPal

 



 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brescia.
Registrazione n. 1/2015 del 26/01/2015
© 2015 L'ape musicale. Tutti i diritti riservati

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy

RECENSIONI  INTERVISTE NEWS 

TV RADIO e STREMING

VIDEO  TERZA PAGINA CORSI e CONCORSI 

CONTATTI

 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.